ITTIERRE. TOMA DISERTA L'INCONTRO, I LAVORATORI TRATTATI COME PERSONE SGRADITE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: LAVORO
lunedì, 15 ottobre 2018
Ittierre. Toma diserta l'incontro, i lavoratori trattati come persone sgradite
Partiti  da Isernia alle 14.00 di oggi 15 ottobre gli ex lavoratori dell'Ittiere si sono recati puntuali a Palazzo Vitale per un incontro programmato con il presidente Toma, che però non era presente, perché a Roma per un impegno istituzionale. La comunicazione della sua assenza il governatore l'ha comunicata solo alle 12.30 di questa mattina quando tutti i lavoratori erano già pronti per l'incontro. Giunti lo stesso a Campobasso hanno fatto una sorta di assemblea davanti al palazzo della Giunta regionale in attesa di poter comunque essere ricevuti. Intorno alle 16.00 dunque i lavoratori sono stati accolti dall'assessore al lavoro Mazzuto e dai consiglieri Calenda e Di Lucente.
Il portavoce dei lavoratori, Emilio Izzo ha dichiarato che "con tutto il rispetto per il ruolo, ma crediamo che nessun impegno in capitale possa e debba essere più importante di quello da tenersi con persone con problemi drammatici".
Malumore tra i lavoratori che si sono sentiti presi in giro dal governatore Toma e che hanno espresso il loro rammarico per la situazione in cui si trovano, dichiarando che "il fallimento della fabbrica in cui lavoravano è soprattutto un fallimento politico". La pazienza dei lavoratori è arrivata al limite e non si sentono rispettati. E hanno dichiarato che se la loro voce non viene ascoltata e non ci sarà l'impegno da parte della Regione di far prorogare gli ammortizzatori sociali continueranno nella loro lotta che assumerà contorni diversi.
Tuttavia il presidente Toma si è reso disponibile ad incontrare i lavoratori tra qualche giorno.
 
 
 
 
 
 

Ex lavoratori Ittierre davanti alla Giunta regionale

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate