La pizza più buona si mangia in Molise, lo dice il Gambero Rosso

La guida Gambero Rosso premia il Molise  e ha stabilito che proprio nella nostra regione ci sono diverse pizzerie dove si mangia la pizza più buona. Al primo posto c'è 'Miseria e Nobiltà' di Campobasso dove la pizza viene lavorata "con farine macinate a pietra e lunghe lievitazioni garantiscono leggerezza all'assaggio e a seguire massima digeribilità". Inoltre nella pizzeria, che si trova nel centro storico della città, si utilizzano esclusivamente "materie prime di altissima qualità, selezionate privilegiando le aziende del territorio evengono sapientemente combinate per creare farciture originali e dal sapore unico. Un menù in continua evoluzione, sempre attento a seguire il ritmo delle stagioni al fine di utilizzare ingredienti freschissimi".

Ma secondo la classifica di Gambero Rosso ci sono ben altre quattro pizzerie dove vale la pena mangiare una buona pizza e sono 'Cine-Città' a Ripalimosani, 'La Taverna dei Re'  a Campobasso, 'O Pizzaiuolo' a Isernia e 'Marzitelli' sempre a Campobasso.

Un grande successo dunque per la pizza molisana che grazie alla guida Gambero Rosso promuove il territorio.