Gli ex lavoratori dello Zuccherificio di Termoli insorgono in Consiglio Regionale: "Abbiamo perso la dignitĂ "

Un Consiglio Regionale di fuoco quello che si è svolto nella mattinata di oggi, martedì 25 settembre, a Palazzo D'Aimmo. Protagonisti gli ex dipendenti dello Zuccherificio del Molise per i quali il 31 dicembre scadranno gli ammortizzatori sociali.
"Voi siete qui per difendere i vostri diritti, ha esordito una signora. Noi non abbiamo uno stipendio e questa storia dura da quattro anni. Non ce la facciamo più". Parole pronunciate di fronte al silenzio di tutta l'aula. Lo stesso che ha condotto un altro lavoratore ha dire "avete perso la parola? noi abbiamo perso la dignità". A mediare, poi, è stato Quintino Pallante che ha espresso la volontà di ascoltare gli intervenuti in un'altra seduta. Parentesi che esprimono in modo concreto la difficoltà economica, e non solo, vissuta da molti nel piccolo Molise.