TERREMOTO - TOMA "NESSUNA CRITICITĂ , RESTA ALLERTA, LA DIGA COSTANTEMENTE MONITORATA" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: REGIONE
mercoledì, 15 agosto 2018
Terremoto - Toma "nessuna criticitĂ , resta allerta, la diga costantemente monitorata"
"Ho sentito al telefono i sindaci di Montecilfone, Acquaviva Collecroce e Trivento, nessuno mi ha segnalato situazioni di criticità. Chiaramente c'è stata tanta paura tra le gente, ma fortunatamente non ci sono stati feriti". Lo ha detto all'ANSA il presidente della Regione Molise, Donato Toma, che da questa notte subito dopo la scossa di terremoto delle 23.48 di 4.7 gradi con epicentro Montecilfone, che ha interessato una vasta zone del medio e basso Molise, è stato costantemente in contatto con i tecnici della Protezione civile regionale e di 'Molise Acque'.
"La diga del Liscione ha aggiunto - è costantemente monitorata da sensori e anche in questo caso non si segnalano problemi. Insieme al personale dell'Anas effettueremo anche controlli sui viadotti che attraversano l'invaso artificiale di Guardialfiera. C'è uno stato di allerta - ha concluso - ma non parliamo di emergenza".

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Crisi della politica: cause e prospettive Crisi della politica: cause e prospettive
    Umberto Berardo Che la politica viva oggi in Italia una crisi profonda e persistente da più di un ventennio è un assunto difficilmente contestabile. Il debito pubblico così elevato, la grave crisi economica, finanziaria ed occupazionale, la povertà assoluta di circa cinque milioni di abitanti, lo stato delle diseguaglianze...