CROLLO DEL PONTE DI GENOVA, ROMAGNUOLO: "GRAN DOLORE. MANTENIAMO SOTTO CONTROLLO I NOSTRI" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA
martedì, 14 agosto 2018
Crollo del ponte di Genova, Romagnuolo: "gran dolore. Manteniamo sotto controllo i nostri"
Quella, appena entrata nel vivo, sembra essere un'estate da bollino nero. Poco fa, infatti, la notizia dell'ennesima tragedia: a Genova è crollato il ponte autostradale Morandi sul torrente Polcevera. Sono diverse le persone trovate schiacciate sotto le macerie e, secondo i primi dati, è di 20 il numero delle vittime. Un ponte nato negli anni '60 e che, secondo quanto dichiarato da Autostrade per l'Italia, era oggetto di lavori di consolidamento anche se a quanto pare la causa della tragedia è legata proprio ad un cedimento strutturale. Tante domande, dunque, e tante incertezze. Le stesse che mettono in allarme anche alcuni amministratori locali. Aida Romagnuolo scrive sulla pagina Facebook "esprimo profondo cordoglio per questa grande tragedia e vicinanza ai parenti delle vittime. Teniamo sotto osservazione i nostri ponti molisani. In particolar modo quello del Liscione e di Agnone, naturalmente senza creare allarmismi". Un pensiero che precede quello del Governatore, Donato Toma "sto seguendo con estrema tristezza la tragedia del crollo del ponte di Genova. Il popolo molisano si unisce al dolore dei familiari delle vittime, ed esprime vicinanza ai genovesi e ai liguri".

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate