IL 18 AGOSTO ATMOSFERE SENZA TEMPO A BAGNOLI DEL TRIGNO CON LA XXIV EDIZIONE DI 'FRAMMENTI D'ANTICO' - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: EVENTI
lunedì, 13 agosto 2018
Il 18 agosto atmosfere senza tempo a Bagnoli del Trigno con la XXIV edizione di 'Frammenti d'Antico'

Alla soglia del quarto di secolo di rappresentazione, Frammenti d'Antico a Bagnoli del Trigno rinnova il suo fascino, grazie alla Compagnia di Cultura Popolare “La Perla del Molise”, presieduta dal dott. Franco Mastrodonato. Per un pomeriggio ed una sera abitanti e visitatori vivranno in una atmosfera senza tempo: pagine di storia, tradizione e sentimenti della Bagnoli del Trigno che fu. Il 18 agosto, infatti, a partire dalle ore 17.30 si accenderanno i riflettori su una manifestazione che trasformerà il borgo molisano in una cornice ottocentesca.

Alle ore 18.00 il Duca, interpretato quest'anno dall'attore Fabio Fulco e la Corte attraverseranno in corteo tutto il paese, indossando i costumi ispirati all' epoca firmati dalla stilista di fama internazionale Paola d'Onofrio, di origini bagnolesi. Il corteo farà sosta in piazza Umberto I° per la rievocazione della Electio Sindaci attraverso il sistema “della fava e del fagiuolo”.

A partire poi dalle ore 20.00 nel Rione di Santa Caterina si accende invece la Festa nel Borgo: un percorso attraverso vicoli e suggestive piazzette, articolato tra numerose aree di spettacolo e oltre venti stand gastronomici con le migliori espressioni delle tipicità bagnolesi. Dallo “scarcio”, gustosa frittella preparata al momento, fino al “macciucch”, latticino fresco di latte locale, passando per pietanze dai nomi fantasiosi e giocherelloni e piatti piu' robusti come le pappardelle al sugo di cinghiale, o simbolici come lo scattone ed i vari “panini” dai nomi tutti da scoprire.

Ogni angolo di Bagnoli del Trigno si riempirà di un'atmosfera magica, tra musica, esibizioni e spettacoli, fino al suggestivo volo della fata trignina, che lascerà un messaggio ai presenti, e all'incendio del castello.

Diverse le esibizioni che durante il percorso enogastronomico i visitatori potranno seguire attraversando i vicoli del borgo. 

Tra le 21.30 e le 22.00,  la parata delle “Farfalle Luminose”: splendide ed eteree figure femminili in costumi illuminati a led che successivamente proporranno una coreografia organizzata in una vera e propria danza.

Alle 22.00, sempre in Piazza Olmo, il Gran Concerto per zampogne e ciaramelle degli zampognari di Scapoli, inserito in un disegno di valorizzazione emozionale di tutte le eccellenze culturali e popolari del Molise, che ogni anno a turno vengono ospitate a “Frammenti d'Antico”.

Dalle 23.30 in poi, una successione avvincente di momenti emozionanti, capaci di lasciare  senza fiato i visitatori che raggiungono Bagnoli del Trigno il 18 di agosto:  il “Volo della Fata”dal Castello e fino alla piazza sottostante, accompagnato da luci e fuochi pirotecnici, e da un messaggio di riflessione e positività, letto dal vivo.

Di seguito,  lo “Ius Primae Noctis”, il diritto alla prima notte – vera e propria angheria del Duca -  che sancirà la rivolta del popolo e sarà da preludio al  gran finale con l'incendio artistico del Castello Sanfelice: oltre venti minuti di magie di fuochi d'artificio firmati dalla Nuova Arte Pirica dei  maestri  Remo e Giuseppe  Parente.

           

       

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Al via il progetto Al via il progetto "Scuola e legalità" promosso dal Rotary Club di Larino
    Tutto pronto per il primo appuntamento del progetto “Scuola e Legalità” promosso dal Rotary Club Larino. Domani 28 ottobre alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario e per Geometri “San Pardo” di Larino, il Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Larino, Daniele Colucci,...