IMMIGRAZIONE - LA PREFETTURA CHIEDE LO STOP A DICHIARAZIONI FALSE DEGLI AMMINISTRATORI LOCALI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: ISERNIA
mercoledì, 18 luglio 2018
Immigrazione - La Prefettura chiede lo stop a dichiarazioni false degli amministratori locali
Foto: www.corrierece.it

"Le leggi sulla gestione dell'accoglienza vanno rispettate. Gli amministratori locali evitino di rilasciare dichiarazioni che possano creare allarmismi e un aumento delle tensioni sociali". E' quanto ha dichiarato la Prefettura di Isernia dopo gli episodi di vandali ai danni di strutture d’accoglienza per migranti a Belmonte del Sannio e Pescolanciano. Il Palazzo di governo esclude la possibilità di collegamenti tra gli incendi e la criminalità organizzata, e che probabilmente si è trattato solo di atti intimidatori che sono stati compiuti all'indomani di alcune dichiarazioni degli amministratori locali i quali, hanno manifestato la loro contrarietà all'accoglienza dei richiedenti asilo. A Belmonte del Sannio, la giunta comunale in una nota del giorno prima dell'incendio, aveva manifestato la propria contrarietà all'ubicazione del centro di accoglienza temporanea in Piazza Risorgimento. A Pescolanciano invece, la Prefettura ha deciso di bloccare l'apertura del centro di accoglienza per 15 migranti che saranno temporaneamente spostati in un hotel a Rionero Sannitico. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate