CALCIO DI SERIE D - IL CAMPOBASSO CALCIO ORA NELLE MANI DI GIULIO PERRUCCI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
giovedì, 12 luglio 2018
Calcio di Serie D - Il Campobasso calcio ora nelle mani di Giulio Perrucci
di Alessandra Potena
 
Foto Seitorri.it
Mancano poche ore al termine ultimo per iscrivere il Campobasso al campionato di Serie D e sembra essere tornato il sereno in casa rossoblu, dove nella giornata di ieri è stato effettuato ufficialmente il passaggio delle quote di maggioranza. De Lucia infatti, dinanzi al notaio di fuori regione, ha ceduto in maniera totalmente gratuita le sue quote a Giulio Perrucci, che avrà il compito di guidare la società per la prossima stagione. 
 
Gli impegni però, non terminano qui, perchè adesso c'è bisogno di un grande sforzo per garantire l'iscrizione ed a tal proposito Perrucci chiederà un aiuto agli imprenditori e istituzioni locali. 
 
In questi ultimi giorni un grande ed importantissimo contributo è stato dato dai tifosi i quali hanno dimostrato tanto amore per i colori e per la maglia. L'iniziativa organizzata dal gruppo di tifosi "Passione Rossoblu" ha trovato grandi risposte da parte dei sostenitori locali e non che, attraverso un contributo, hanno dato grande prova e senso di appartenenza, raccogliendo circa 15000 euro in pochissimi giorni.
 
Renato Calandrella presidente del gruppo, "Passione Rossoblu" è un gruppo di tifosi che si è sempre prodigato per il Campobasso...
"Passione Rossoblu sono oltre tre anni che è al fianco del Campobasso con diverse iniziative, fatte anche negli anni passati sia per quanto riguarda prettamente il calcio, sia per quanto riguarda il sociale. Oltre la vendita di gadget, spesso abbiamo devoluto dei soldi a diverse associazioni, oltre che allo stesso Campobasso con l'acquisto delle quote. Abbiamo organizzato altre iniziative come quella in cui sono stati regalati i cappellini ai bambini che venivano con i genitori in curva, la festa rossoblu organizzata due anni fa in concomitanza con le partite della nazionale insieme anche ad altre associazioni. Abbiamo acquistato numerosi biglietti e li abbiamo regalati a persone bisognose, alle case famiglia ed alla "Casa degli Angeli". Inoltre durante il periodo di Corpus Domini di due anni fa abbiamo venduto tantissimi gadget per dare un forte contributo alla società del Campobasso".
 
Come è nata l'idea di una raccolta fondi?
"L'idea iniziale è stata di un tifoso del Lupo, residente a Londra, che spesso prende l'aereo per assistere la domenica alle partite. All'inizio, quando me la propose, non la presi in considerazione perchè io ed il resto del gruppo speravamo e credevamo in altre soluzioni. Dopo l'abbandono dei De Lucia, il fallimento era assicurato e, davanti ad una pizza, abbiamo deciso di provarci come ultimo tentativo".
 
Avete avuto una grande risposta da parte della piazza, anche da fuori regione, è stata una grande soddisfazione...
"Sinceramente non immaginavamo di avere questo grande successo e risultato. Apprezziamo tantissimo le persone che per un motivo o per un altro sono residenti fuori regione ed hanno ugualmente partecipato in maniera attiva alla raccolta. onestamente è andata al di là delle nostre aspettative e questa cosa ci rende enormemente felici perchè vuol dire che ancora una volta i tifosi esistono e ci tengono alla loro città e soprattutto alla loro squadra ed ai loro colori".
 
Domani terminerà la raccolta fondi, come procederete per il futuro?
"Dopo aver finito questa raccolta il nostro gruppo si sta organizzando per fare ulteriori iniziative, dopo l'iscrizione, per coinvolgere ancora di più i tifosi. Adesso molti dettagli non possiamo svelarli perchè siamo a lavoro affinchè si possano realizzare. Il nostro lavoro non finirà qua ma andrà oltre anche durante il campionato. Stiamo attendendo un avvicinamento da parte di imprenditori ma soprattutto dalla politica, del tutto assente in questo periodo delicato".
 
 
 
 
 
 
Foto Seitorri.it

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Calcio serie D - L'ex patron De Lucia cederà le quote a Giulio Perrucci Calcio serie D - L'ex patron De Lucia cederà le quote a Giulio Perrucci
    di Alessandra Potena   La situazione di stallo in cui versa il Campobasso, ad otto giorni dalla scadenza del termine ultimo per l'iscrizione alla quarta serie, non sembra trovare riscontro né in maniera positiva né in maniera negativa.  Alla riunione indetta dall'Associazione "Noi siamo il Campobasso"...