LA CAMERA APPROVA GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI AL MOLISE. GLI EX LAVORATORI GAM RISCHIANO DI PERDERLI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: LAVORO
martedì, 10 luglio 2018
La Camera approva gli ammortizzatori sociali al Molise. Gli ex lavoratori Gam rischiano di perderli

La cassa integrazione per gli ex dipendenti della Gam potrebbe essere prorogata fino a novembre 2019 ma solo se la Regione investirà le risorse necessarie. Lo scorso 14 giugno è stata approvata la proroga sugli ammortizzatori sociali per le aree di crisi come quelle di Isernia, Venafro, Campochiaro e Bojano. Il Ministero dello Sviluppo Economico e quello del Lavoro hanno garantito la copertura finanziaria, ma è la Regione che ha il dovere di reperire circa 600mila euro per i TFR degli ex dipendenti GAM affinchè Amadori riparta con tutte le attività produttive. Se questo non dovesse accadere gli ex lavoratori risulterebbero licenziati con la conseguente perdita della cassa integrazione. Una situazione che vedrà un tavolo tecnico il prossimo 16 luglio dove i rappresentati sindacali incontreranno la nuova amministrazione regionale targata Toma. Un incontro cruciale per traghettare verso la sicurezza contributiva -concessa dal Governo centrale- e lavorativa per tutti gli ex dipendenti GAM.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Razionalizzazione poste, D'Alessandro: Razionalizzazione poste, D'Alessandro: "il governo intervenga"
    Il Segretario della CISL Poste Antonio D’Alessandro chiede l’intervento del governo, e  in particolare del ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Padoan, competente per  materia, per evitare la razionalizzazione programmata di molti uffici postali, detti minori, in Molise.  "Chiediamo – sottolinea Antonio...