IN MOLISE CRESCE IL SETTORE DELLA VITICOLTURA - Molise Web giornale online molisano
venerdì, 06 luglio 2018
In Molise cresce il settore della viticoltura

Il Molise potrebbe essere definita anche come terra di viticoltori. Il settore, infatti, sta crescendo rapidamente. “Riprova –osserva il direttore regionale di Coldiretti Molise, Aniello Ascolese- è il dato divulgato dall’assessorato regionale all’Agricoltura. Sono 184 le ditte molisane che hanno ottenuto l’autorizzazione a impiantare nuovi vigneti, per una superfice totale di 53,65 ettari. Numeri che indicano, in maniera chiara, il crescente interesse verso un settore che, a ragion veduta, va sempre più affermandosi come trainante per l’agricoltura e l’economia regionale”. Un fattore in grado di generare anche occupazione “l’aumento della superfice di terreni coltivati a vigneti –afferma il delegato confederale di Coldiretti Molise, Giuseppe Spinelli- non determina solo la crescita della produzione ma anche la richiesta di operatori del settore. Così, dalle figure tecniche quali agronomi e agrotecnici, il mondo del vino da lavoro anche ad una serie di altre figure professionali che spaziano dai sommelier alla manodopera specializzata. Tutto questo crea un circuito virtuoso che crea nuova occupazione e fa dunque crescere l’economia regionale”. Cresce, inoltre, anche la qualità del vino e ciò è testimoniato dalla presenza del Molise fra gli stand di manifestazioni come il Vinitaly a Verona o il Cibus a Parma. Una ricchezza, dunque, da dover sfruttare. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Insieme senza muri, il Molise marcia a Milano contro il razzismo Insieme senza muri, il Molise marcia a Milano contro il razzismo
    Tre mesi dopo Barcellona, oggi, 20 maggio a Milano, parte  il cammino per l’accoglienza "Insieme senza muri". Una mobilitazione nazionale che vede l'adesione di più soggetti. In piazza saranno presenti gli scout, Legambiente, il Naga, Medici Senza Frontiere, la Fiom, Emergency, Unicef, Action Aid...