Molise Pride: la Regione dice no al patrocinio, è polemica

La Regione dice no al patrocinio per il primo Molise Pride, la manifestazione prevista a Campobasso per il prossimo 28 luglio. Gli organizzatori avevano richiesto, a titolo gratuito, il patrocinio al Consiglio regionale. La motivazione, formale, alla base della negazione vede il Molise Pride come un evento non meritevole, per le sue finalità di promozione sociale, culturale, turistico e sportiva, nonché di carattere artistico, storico, scientifico, ambientale ed umanitario di ricevere il patrocinio e, quindi, "un'attestazione di apprezzamento e di adesione" da parte della Regione. Una decisione che sembrerebbe aver già innescato diverse polemiche.