Muore il giovane chef Narducci, aveva cucinato per La Molisana

Un grave incidente stradale su Lungotevere della Vittoria a Roma è costato la vita al giovane chef  Alessandro Narducci, 29 anni, mentre viaggiava in sella al suo motorino insieme ad una sua amica, anche lei morta sul colpo, di ritorno da Vinofòrum. Il giovane  aveva da poco finito di cucinare presso lo stand de La Molisana per cui aveva preparato dei piatti prelibatissimi.  Alessandro, chef stellato del ristorante 'L'Acquolina' infatti era noto nel mondo gastronomico per aver  inventato il dessert “Birra e Noccioline”.  Da parte de La Molisana il cordoglio più affettuoso e un pensiero di vicinanza alla famiglia del giovane che l'azienda molisana ricorda  nella sua ultima performance a Vinofòrum quando parlando di pasta ha dichiarato: "Quando penso alla pasta penso al pomodoro, anche perché il mio cuore è giallo-rosso".