DECRETO ZONA FRANCA,BATTISTA: "E' UN SUCCESSO PER LA CITTà" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: CAMPOBASSO
mercoledì, 20 giugno 2018
Decreto zona franca,Battista: "E' un successo per la città"

Si è svolta questa mattina, presso la Sala Consiliare di Palazzo San Giorgio, la conferenza stampa per illustrare il Decreto di Concessione del MISE per la Zona Franca di Campobasso. Presenti all'incontro il Sindaco di Campobasso, Antonio Battista, l'Assessore all'urbanistica, Bibiana Chierchia e il Presidente della Commissione Urbanistica, Lello Bucci. Ad introdurre la conferenza, è stato il Presidente Bucci: "La procedura delle zone franche urbane è quindi andata avanti. Ci siamo lasciati qualche mese fa dicendo che era arrivata questa circolare Mise dell'aprile 2018 che ha dato il via a questa procedura. Sono state utilizzate le perimetrazioni , che risalgono agli anni precedenti. Si è parlato di agevolazioni ( di carattere fiscale e contributivo) inconcepibili rivolte a piccole e medie imprese. Successivamente grazie ad un altro Decreto Direttoriale, pubblicato il 18 giugno 2018, sono stati resi pubblici gli elenchi per ciascuna città, delle imprese che possono beneficiare di questi sgravi: sono circa 300, e sembrerebbe che siano state accettate tutte le impresse che abbiano fatto richiesta.  L'importo totale è di circa 5 milione e settecento. Tutte le imprese si muovono all'interno delle varie zone perimetrate, si tratta di imprese delle categorie più varie, dal bar al libero professionista. 

L'Assessore all'urbanistica, Bibiana Chierchia invece, ha riportato il messaggio della maggioranza dell'amministrazione comunale, in quanto non presenti alla conferenza stampa: "A prescindere dal colore dell'amministrazione, delle proprie ideologie, come e quando noi continuiamo ad essere una squadra, la squadra del centro sinistra". 

A prendere la parola per ultimo è il Sindaco Antonio Battista: "Il primo dato che posso dire, è che bisogna credere nelle cose che si fanno. Se non avessimo fatto lobby, se non avessimo fatto pressione con le altre città che non erano state finanziate, se non avessimo fatto squadra probabilmente il finanziamento per la nostra città non sarebbe mai arrivato. Le città che fanno rete è una rete di città medie che mette sotto la lente d'ingrandimento tutte le problematiche che riguardano le città. Città media, una lobby e una rete che si è creata: siamo stati vincenti anche in questa avventura. Ci siamo organizzati insieme all'ANCI e al Ministero, abbiamo creato lo sportello, a cui la cittadinanza poteva rivolgersi per le informazioni, abbiamo messo insieme tutti i supporti che potevano essere messe in cantiere. Quindi il progetto di basa sulla triade rete, capacità e volontà: un progetto che potrà essere riproposta anche nel nuovo governo perchè sono misure che possono dare un aiuto alle città". Un pensiero va anche a tutte quelle attività commerciali che, grazie all'apertura dei centri commerciali, hanno dovuto chiudere: il Sindaco ha voluto ribadire che non è un problema solo di nuove aperture dei centri commerciali, ma occorre ragionare per comprendere come si possano recuperare i locali del centro, come recuperare questo patrimonio che è presente in tutte le città, Campobasso compresa. "E' un successo - ha dichiarato in conclusione Battista - sono 5 milioni e settecento mila euro che rappresentano una ricchezza che avrà un ritorno immediato sul territorio".

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/normativa/decreti-direttoriali/2038268-decreto-direttoriale-18-giugno-2018-nuove-zone-franche-urbane-elenco-delle-imprese-e-dei-professionisti-ammessi-alle-agevolazioni

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate