Nella cittadina frentana si è tenuta la Seconda Giornata della Fondazione Michelino Trivisonno Onlus

Larino e San Giorgio a Cremano uniti nel ricordo di Michele Trivisonno

Una intera giornata di iniziative per ricordare Michele Trivisonno, Presidente della Fondazione Michelino Trivisonno Onlus, deceduto lo scorso 24 Aprile all'età di 93 anni.

Ieri avrebbe festeggiato il suo 94esimo anno di vita nell'ambito della Seconda Giornata della Fondazione istitutita con verbale del Cda del 13 Aprile 2017.

Una giornata speciale, inziata in mattinata nella Basilica Cattedrale con la celebrazione della Santa Messa officiata da Don Costantino Di Pietrantonio e seguita al cimitero comunale con un solenne momento di raccoglimento dei soci del Cda davanti alla tomba di Trivisonno. 

Nle promeriggio nella sala Freda del Palazzo Ducale e'stato presentato il libro "Colori della mia vita" ideato dall'associazione Gunaike' di San Giorgio a Cremano e finanziato dalla Fondazione, i cui proventi saranno destinati ad iniziative di solidarietà a favore di due associazioni che si battono contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica e l'Epidermolisi Bollosa.

"Una gioia per tutti -ha dichiarato il Presidente della Fondazione Andrea Vitiello - vedere concretizzata la volonta'del nostro indimenticabile Presidente Michele Trivisonno, nel giorno del suo 94esimo compleanno, di ricevere nella sua amata citta' una delegazione dell'associazione Gunaike' di San Giorgio a Cremano e di aiutare una delle sue componenti, Maria, affetta da epidermolisi bollosa, malattia rara come quella di cui soffre il piccolo Felice di Terlizzi. Nel rispetto della volontà di Michele Trivisonno la Fondazione continuerà ad operare nel tempo ed a onorarne la memoria con impegno, determinazione e passione."