CGIL: STRISCIONE INTIMIDATORIO CONTRO IL SINDACATO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA
lunedì, 28 maggio 2018
CGIL: striscione intimidatorio contro il Sindacato

Ormai da diversi giorni, in numerose città italiane, sono stati affissi striscioni di Forza Nuova contenenti frasi ingiuriose nei confronti delle istituzioni e dei sindacati confederali. Anche Campobasso, purtroppo, non è rimasta immune da questo gesto spregevole, con l’affissione di uno striscione offensivo e minaccioso nei pressi della sede della CGIL.  

Si tratta di una campagna provocatoria e di un grave attacco nei confronti delle organizzazioni dei lavoratori, impegnate da sempre nel denunciare la gravità del fenomeno degli incidenti sul lavoro ed a chiedere il rispetto in tutti i settori lavorativi delle norme legislative e contrattuali sulla tutela della salute e della sicurezza.

Cgil Cisl e Uil continueranno nello loro azione sindacale e non si lasceranno intimidire da questa vera e propria campagna di aggressione verbale nei confronti del ruolo libero ed autonomo del sindacato confederale e respingono ogni tentativo di mettere in discussione i valori costituzionali di democrazia, libertà e tolleranza.

Per questo è importante che tutte le istituzioni, assieme ai sindacati, vigilino sul rispetto delle norme costituzionali di convivenza civile e respingano ogni azione violenta, intimidatoria e di stampo fascista, riaffermando quotidianamente i valori democratici che sono a fondamento della Repubblica.

In merito a tali eventi lANPI Regionale esprime sdegno e preoccupazione per l’atto intimidatorio compiuto questa notte da organizzazioni di estrema destra nei confronti della CGIL Molise.

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Iscrizione fasulla alla Camera di Commercio, campano denunciato Iscrizione fasulla alla Camera di Commercio, campano denunciato
    Nell’ambito di una attività condotta dai Carabinieri tra la provincia di Isernia, l’alto casertano ed il napoletano, una persona è stata denunciata per furto e ricettazione ed un’altra per truffa e falsità ideologica, recuperata anche refurtiva per un valore complessivo di oltre tremila euro e scoperta...