Eccellenza, il Vastogirardi battuto dall'Agropoli abbandona i play off per la serie D

di Alessandra Potena
 
Una gara sofferta e combattuta quella che si è disputata tra il Vastogirardi e l'Agropoli, che ha visto gli alto molisani perdere 2-1. Reduce da un pareggio lo scorso 20 maggio, la compagine molisana ha dato il cento per cento per portare a casa i tre punti e continuare a lottare per inseguire l'obiettivo serie D.
 
L'Agropoli ha dimostrato voglia di vincere e competitività fin dai primi minuti di gioco con Maione cerca di sfruttare l'occasione, sfumandola. La risposta dei molisani arriva con Pettrone che però non riesce a finalizzare.
 
Ancora due occasioni per l'Agropoli con Natiello che va vicino al gol ma, l'estremo difensore Maggi non si fa cogliere impreparato.  
 
Tante le occasioni per i salernitani che non riescono a cogliere la palla al balzo per siglare il vantaggio; per quanto riguarda il Vastogirardi, intorno al venticinquesimo minuto Calcagni prova a concludere senza riscontro. 
La prima frazione di gioco termina con una punizione calciata da Lopetrone, ma Maggi è sempre attento.
 
Circa dieci minuti dalla ripresa Capozzoli mette a segno, su punizione, il gol che porta l'Agropoli in vantaggio. Poco dopo ci prova Natiello che di testa sfiora il vantaggio. 
La reazione del Vastogirardi arriva al 66' con D'Aguanno che riesce a pareggiare. 
 
Entrambe le compagini non riescono a sbloccare la gara e si va ai tempi supplementari dove è la squadra di casa che riesce ad ottenere i tre punti, grazie all'autorete di Apicella.