SICUREZZA TRIGNINA - LA CONFINDUSTRIA DI CHIETI CHIEDE DI INTERVENIRE SUBITO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA
lunedì, 28 maggio 2018
Sicurezza Trignina - La confindustria di Chieti chiede di intervenire subito
Difficile la situazione della strada statale Trignina, che va a congiungere il casello dell'austostrada A14 Vasto Sud con San Salvo, che presenta pericolosità e diverse criticità. A tal proposito, la confindustria Chieti Pescara ha chiesto la messa in sicurezza all'amministrazione provinciale. 
 
La richiesta, effettuata più volte anche dalle attività della zona, non ha trovato riscontro ed è per questo che, data la pericolosità della strada, Luigi Di Giosaffatte direttore generale di Confindustria, ha invitato nuovamente le autorità competenti ad agire. 
 
Ormai da tempo infatti, l'invito alla messa in sicurezza è stato fatto anche dalla Regione Molise, soprattutto a seguito di diversi incidenti stradali avvenuti proprio in quella strada che, nel mese di gennaio ha causato delle vittime.
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Colletorto: torna agli arresti domiciliari 68enne condannato per peculato Colletorto: torna agli arresti domiciliari 68enne condannato per peculato
    I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno arrestato un 68enne di Colletorto (C.E.), in esecuzione di un’ordinanza di Carcerazione per residuo pena emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Campobasso. L'uomo, condannato a 4 anni e otto mesi di reclusione per peculato, deve scontare una pena residua di oltre un anno e...