Larino. Permane il divieto di utilizzo dell'acqua per uso potabile

Dopo i risultati delle campionature d’acqua effettuate dall’Arpa Molise sulla rete idrica cittadina, in alcune zone della città si registrano ancora leggeri sforamenti ai limiti e quindi nell'attesa che defluisca completamente il residuo di acqua non conforme, resta in vigore l’ordinanza sindacale con quale si fa divieto di utilizzare l’acqua dell’acquedotto per usi potabili.
L'ordinanza non riguarda  l’Ospedale Vietri per il quale il Sindaco Notarangelo ha disposto la revoca del divieto.