AGNONE. VERSO LA CONCLUSIONE I LAVORI DEL NUOVO POLO SCOLASTICO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: ALTO MOLISE
martedì, 22 maggio 2018
Agnone. Verso la conclusione i lavori del nuovo polo scolastico
Nella mattinata di oggi 22 maggio è stato fatto un sopralluogo nella struttura che dovrà ospitare il nuovo polo scolastico di Agnone, in seguito ad una richiesta da parte della minoranza in consiglio comunale. Si sono riuniti tra le mura del nuovo edificio il direttore dei lavori Roberto Buccini, il titolare dell’impresa costruttrice Alessandro De Francesco, il Rup del Comune di Agnone Loredana Capozio, il responsabile dell’ufficio tecnico comunale Carmine Masciotra, il primo cittadino di Agnone Lorenzo Marcovecchio e i due consiglieri di minoranza Maurizio Cacciavillani e Pina Catauro. Un incontro che si è trasformato in una riunione operativa per stabilire la tempistica sull’ultimazione del polo scolastico e prendere l’impegno affinché gli studenti possano ricominciare l’anno scolastico nella nuova scuola.
"Eravamo preoccupati perché avevamo notato che i lavori andavano al rilento, con il timore di non poter aprire l’edificio a settembre – spiega Maurizio Cacciavillani del gruppo di minoranza -. È fondamentale avere scuole sicure ed ottimizzare tempi e risorse. Il sopralluogo che abbiamo richiesto come minoranza è stato importante per definire tempi ed obiettivi. Siamo soddisfatti, perché vediamo che c’è la volontà di tutti".
Manca poco all'ultimazione dei lavori, le ultime attività da mettere a punto riguardano il completamento degli infissi, la sistemazione esterna e la parte burocratica relativa alle certificazioni e all’agibilità. Secondo quanto definito dall’impresa costruttrice e dal direttore dei lavori, il tutto sarà terminato entro fine luglio. Dopo il sopralluogo odierno sono stati presi impegni concreti, è satto stabilito infatti che l'edificio sarà completato prima dell'inizio del nuovo anno scolastico e quindi a settembre 2018 gli alunni potranno usufruire della nuova scuola.
"Continueremo a monitorare la situazione – aggiunge Cacciavillani a nome della minoranza di Nuovo Sogno Agnonese – per la sicurezza dei bambini. Seguiremo la vicenda giorno per giorno, affinché gli impegni presi siano rispettati. E non esiteremo a ricorrere ad azioni di protesta se ciò non avverrà. Al momento, grazie all’incontro di oggi, tutto può andare nel verso giusto. Siamo fiduciosi". 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Vinchiaturo: morte 69enne causato da un infarto Vinchiaturo: morte 69enne causato da un infarto
    Erano poco dopo le 19.00 di oggi 5 giugno quando a Vinchiaturo una persona è morta rimanendo folgorata. Non si conosce ancora la causa dell'incidente, sul posto sono intervenuti subito i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto.   Aggiornamento ore 21.30...