NONA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA: LE ZONE INTERESSATE ALLA SOSPENSIONE DELLA CIRCOLAZIONE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA
venerdì, 11 maggio 2018
Nona tappa del Giro d'Italia: le zone interessate alla sospensione della circolazione

Domenica 13 maggio 2018 si svolgerà la nona tappa del '101° Giro d’Italia' che interesserà la zona tra Pesco Sannita (BN) e Gran Sasso d’Italia (Campo Imperatore).

La carovana dei corridori proveniente dal territorio della Regione Campania, percorrendo la SS 87 farà il suo ingresso nella Regione Molise attraversando il territorio del Comune di Sepino. Successivamente, sempre sulla SS 87, si dirigerà verso i Comuni di San Giuliano del Sannio e Guardiaregia e poi verso lo svincolo di Campobasso sulla SS 17 per poi proseguire verso i territori dei Comuni di Campochiaro e San Polo Matese. Successivamente raggiungerà il Comune di Bojano attraverso lo svincolo Bojano-Campobasso rampa contromano dir Boiano Loc. Stroffelini (contromano) via Cavadini (contromano) via Cavadini (contromano) Corso dei Pentri via Calderari. I ciclisti, continuando la corsa, raggiungeranno di nuovo la SS 17 per proseguire verso San Massimo, Svinc. Boiano, San Massimo, Bv. di Campitello Matese;  successivamente faranno ingresso nel territorio della Provincia di Isernia dirigendosi verso Cantalupo nel Sannio, Svinc. di Cantalupo nel Sannio, Santa Maria del Molise,  Castelpetroso Svincolo Santa Maria Addolorata, Pettoranello del Molise, Isernia, Svinc. Isernia Nord, Isernia, Miranda, Inn. SS. 17 var, Isernia, Miranda, Roccasicura, Forlì del Sannio, Svinc. di Forlì del Sannio, Rionero Sannitico, Svinc. di Rionero Sannitico.

Per garantire lo svolgimento della gara in sicurezza la Prefettura di Campobasso  ha disposto la sospensione della circolazione lungo il percorso della competizione ricadente nel territorio della provincia, per ogni categoria di veicolo, dalle ore 10.40 per i veicoli in direzione di marcia Benevento e dalle ore 11.10 anche per i veicoli in direzione di marcia Isernia e fino a 15 minuti dopo il transito del veicolo con il cartello “fine gara ciclistica”.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Bancarotta fraudolenta, sei arresti e due denunce Bancarotta fraudolenta, sei arresti e due denunce
    La procura di Larino, con provvedimento del 18 maggio 2015 a firma del G.I.P. su richiesta del sostituto procuratore  Federico Carrai ha disposto l’esecuzione di 8 ordinanze applicative di misure cautelari personali nei confronti di altrettanti soggetti di cui: un soggetto ristretto in carcere, 5 soggetti agli arresti domiciliari...