Truffa a mezzo internet: denunciato 30enne

In seguito ad un'articolata indagine, portata avanti dagli operatori dell'Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Termoli, un 30enne di origini campane, I.N. è stato denunciato per truffa a mezzo internet. Il giovane aveva acquistato dei beni messi in vendita su internet e per pagarli aveva pubblicato sul web annunci di vendita di altri beni in realtà inesistenti. L'uomo, poi indicava all'ignaro acquirente di versare il corrispettivo sul conto corrente del titolare del bene acquistato dal truffatore, consentendo così a quest'ultimo di acquistarlo senza averlo mai pagato. Infatti, il venditore del bene reale, avendo ricevuto il bonifico dall'acquirente del bene inesistente, spediva poi la merce al truffatore. Il giovane quindi è stato deferito all'Autorità Giudiziaria.