Calcio Girone C: La Polisportiva Kalena fa la manita all'Angiona Colletorto

La Polisportiva Kalena 1924, con il risultato di 5 a 2, si aggiudica la sfida con l’Angioina Colletorto nella venticinquesima giornata del Girone C del Campionato regionale di prima categoria giocata a Casacalenda domenica 15 aprile. Tre punti meritati per i padroni di casa che riescono ad uscire dalla zona PlayOut e posizionarsi a quota 33 nella classifica generale. Sono gli ospiti a passare in vantaggio, all’ottavo minuto, grazie ad un rigore trasformato dal capitano Nunzio Granieri. I rossoneri reagiscono allo svantaggio con un bel goal di Lorenzo La Barbera al 32°. Lo sfortunato portiere locale, al quarantunesimo, sbaglia una presa e consente al Colletorto di tornare in vantaggio. La gioia degli Angioini dura pochissimo, tre minuti dopo è il giovane Cristian Frenza a riportare il punteggio in parità e a ridare fiducia ai suoi. Qualche istante dopo, il direttore di gara, chiude la prima parte del match. Nella ripresa i Kalendini entrano in campo ancora più decisi e combattivi e, solo dopo 5 minuti, è ancora La Barbera ad insaccare la palla nella rete avversaria. Il Colletorto accusa il colpo, è stanco e non riesce a costruire più azioni pericolose. La Kalena ne approfitta e va ancora a segno con Michele Iacobelli al 37° e Michele Guglielmi al 40°. Il triplice fischio finale giunge dopo quattro minuti di recupero, in aggiunta ai novanta, e certifica il 5 a 2 finale al Faidazzo di Casacalenda. Applausi del pubblico ai ragazzi delle due squadre che vanno a fare la doccia dopo una bella partita giocata in modo corretto e senza particolari problemi. “Era importante per noi vincere e tirarci fuori dalla zona PlayOut – dice Antonio Rosa Presidente della Polisportiva di Casacalenda -  stiamo vivendo uno strano periodo e non riusciamo a vincere due partite consecutivamente. Oggi i ragazzi sono stati formidabili ed hanno dato il massimo. Abbiamo meritato tutta la posta in palio e reagito sempre con orgoglio al doppio, momentaneo svantaggio. La dimostrazione che abbiamo tutte le carte in regola per risalire in classifica e restare nella Prima Categoria senza passare per gli spareggi. I nostri giocatori hanno le capacità atletiche e tattiche per fare risultati positivi ed il pubblico ci sostiene sempre. Ho molta fiducia nelle prossime gare che ci attendono.” Il prossimo appuntamento per la Polisportiva Kalena 1924, sarà domenica 22 aprile, a San Bartolomeo in Galdo (BN), contro la Polisportiva Fortore, seconda in classifica.