CALCIO A 5 SERIE B, PER LA CHAMINADE è TEMPO DI PLAY-OFF DOPO AVER FERMATO IL CLN CUS MOLISE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO A 5
sabato, 14 aprile 2018
Calcio a 5 serie B, per la Chaminade è tempo di play-off dopo aver fermato il Cln Cus Molise
di Alessandra Potena
 
Derby cittadino nel pomeriggio di ieri, al 'PalaSelvapiana', in occasione dell'ultima gara della regular-season. A far visita alla Chaminade è il Cln Cus Molise, che ha visto infrangere il sogno play-off; dopo aver perso 5 a 0.
Presente Andrea Montemurro, presidente della Divisione Calcio a 5, insieme al responsabili tecnico Andrea Musti.
I ragazzi di mister Pizzuto hanno dimostrato, fin da subito, grinta e determinazione; infatti dopo pochi secondi dal fischio di inizio Nardolillo, ex di turno, mette la palla in rete. Dopo un primo tentativo salvato da Castiglioni, ci riprova Cancio che, grazie ad un assist di La Bella, segna il raddoppio. I padroni di casa non si fermano per nessun motivo e riescono a trovare il tris con Iacovino. Il Cln non riesce a reagire, mentre i locali mettono a segno il quarto gol con La Bella, 'assistito' da Iacovino. Soltanto nel finale della prima frazione di gioco gli ospiti reagiscono prima con una rovesciata di Barichello che finisce al lato e poi con un tentativo di conclusione da parte di Cioccia, che viene deviato in corner.
Anche la ripresa si apre con Nardolillo che tenta di concludere, ma il portiere ospite devia in calcio d'angolo. Arrivano dei tentativi da parte del Cln, che però non riescono a concludersi; dapprima è Everton che manda il tiro fuori bersaglio e poi Barrichello ci prova di tacco ma il pallone viene fermato sulla linea. La Chaminade trova la rete del 5 a 0 con Caruso, il match termina con Pablo che colpisce la traversa.
Grande soddisfazione per la Chaminade che conclude la regular-season conservando il quarto posto in classifica, che permetterà i rossoblu di affrontare gli spareggi. Mentre per quanto riguarda il Cln Cus Molise, concludono la stagione al sesto posto. 
Durante l'intervallo della partita il primo cittadino Antonio Battista ha consegnato a Montemurro un libro su Campobasso, insieme ad un gagliardetto. La Chaminade ha invece regalato una maglia personalizzata. Montemurro si è dichiarato felice di quanto la realtà del calcio a 5 stia crescendo, ed a dimostrarlo è proprio il 'PalaVazzieri' in occasione del derby. 
Per i rossoblu di mister Pizzuto l'appuntamento è per sabato 21 al 'PalaVazzieri' dove affronteranno il Sagittario Pratola, in occasione degli spareggi.
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate