Elezioni regionali: riammessi CasaPound e Miniscalco

Nella mattinata di oggi, lunedì 26 marzo, presso il Tribunale di Campobasso si è riunita la Commissione elettorale per discutere riguardo le  irregolarità di alcune candidature alle elezioni del 22 aprile.  A tirare un sospiro di sollievo sono stati sia Marcello Miniscalco in corsa con Unione per il Molise che la lista di CasaPound. La documentazione, invece, prodotta dai Forconi non è bastata per sanare la loro posizione. Una sentenza che fa scendere a nove le formazioni a sostegno del candidato Governatore del centrodestra, Donato Toma, anche se il movimento non demorde e ha già annunciato ricorso al Tar.