Final Eight di Coppa della Divisione: Chaminade ko dalla Kaos Reggio Emilia

di Alessandra Potena 
Si sono disputati ieri gli ottavi di finale di Coppa della Divisione che hanno visto la Chaminade fronteggiare la Kaos Reggio Emilia, squadra militante nel campionato di serie A di futsal. Un'occasione importante non solo per i rossoblu di mister Pizzuto, ma anche per l'intera città di Campobasso che, presente in gran numero, ha assistito ad una partita di rilevata importanza. 
I locali, sebbene abbiano giocato un'ottima partita, sono stati messi ko dalla compagine emiliana con il risultato xi 7 a 2.  Grazie alle due reti di Dian Luka e a quelle di Dudu Costa e Timm gli ospiti si trovano in vantaggio di tre reti sui locali che, a pochi minuti dallo scadere del primo tempo accorciano le distanze con la rete di Iacovino.
Partono bene alla ripresa i ragazzi di mister Pizzuto con Caruso che segna la seconda rete per i rossoblu. Una Chaminade sempre in cerca del terzo gol che purtroppo non realizza. Quasi a fine partita si vedono gli emiliani che vanno in rete inizialmente con Garrido e infine con una doppietta di Fellipe Mello.
La gara termina 7 a 2 per la compagine di Alonso che si qualifica per i quarti di finale. 
Prossimo appuntamento per i rossoblu il 10 marzo alle ore 16 al PalaSelvapiana dove affronteranno il Giovinazzo.
 
IL TABELLINO
Chaminade Campobasso-Kaos Reggio Emilia 2-7
Marcatori: pt 6’47” e 15’46” Dian Luka (K), 11’57” Dudu Costa (K). 17’18” Timm (K), 19’53” Iacovino G. (C), st 3’56” Pizzuto (C), 6’38” Isidoro (K), 12’42” Mello e 17’03” (K)
Chaminade Campobasso: Al Assuad, Ruscica, Pablo, Cavaliere, Pizzuto, Iacovino G., La Bella, Cancio, Caruso, Presutti, Petrella, Iacovino S. All. Pizzuto
Kaos Reggio Emilia: Vezzani, Isidoro, Tuli, Fusari, Dudu Costa, Timm, Kakà, Dian Luka, Mello, Avellino, Pulvirenti, Molitierno. All. Alonso