ELEZIONI POLITICHE 2018: ARRIVA LA SCHEDA ELETTORALE ANTIFRODE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA
Una novità per evitare che il cittadino porti con sè e consegni schede contraffate, compilate fuori dal seggio
Elezioni politiche 2018: arriva la scheda elettorale antifrode
Manca solo una settimana alle prossime consultazioni politiche e oltre alla nuova legge elettorale, con la quale gli elettori saranno chiamati a eleggere i loro rappresentanti alla Camara e al Senato, c'è un'altra novità, la scheda elettorale antifrode.
Infatti la scheda elettorale, sia per la Camera (di colore rosa) che per il Senato (di colore giallo) sarà dotata di un tagliando antifrode dove, nel momento in cu sarà autenticata dai componenti di seggio, sarà applicato un tagliando alfanumerico che poi, nel momento in cui sarà consegnata all'elettore per votare, verrà annotato sul registro.
Dopo aver votato l'elettore, non potrà inserire lui stesso la scheda nell'urna, ma dovrà riconsegnarla al Presidente di seggio che provvederà a staccare il tagliando dalla scheda e a confrontarlo con il codice appuntato sul registro e una volta verificato che i due codici coincidono a quel punto potrà mettere la scheda votata nell'urna. Questo è stato fatto per evitare che il cittadino porti con sè e consegni schede contraffate, compilate fuori dal seggio.
 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Sanità, al punto nascita del Veneziale Sanità, al punto nascita del Veneziale "solo" 430 parti
    Mancano solo 13 giorni al 31 dicembre 2016. Solo allora sapremo di che morte deve morire il punto nascite del Veneziale di Isernia. Il dato non è ancora ufficiale ma si stima che i bambini nati a Isernia nell'anno in corso dovrebbero essere 430. Settanta in meno dei 500 fissati dal decreto Balduzzi. L'Asrem fa registrare...