VERTENZA CANTONIERI DELLA PROVINCIA DI ISERNIA, FRATTURA: "ATTIVATO PERCORSO PER POSSIBILE SOLUZIONE" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: REGIONE
venerdì, 19 gennaio 2018
Vertenza cantonieri della Provincia di Isernia, Frattura: "attivato percorso per possibile soluzione"

Nel corso di una nuova riunione tenuta questa mattina a Palazzo Vitale è stato attivato un percorso per una possibile soluzione della vertenza dei cantonieri della Provincia di Isernia (oltre trenta persone impegnate negli ultimi 15/20 anni nella manutenzione ordinaria e straordinaria di ottocento chilometri di strade). All’incontro hanno partecipato il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, il presidente della Provincia di Isernia, Lorenzo Coia, dirigenti dei due enti, il portavoce dei lavoratori, Emilio Izzo, rappresentanti sindacali e lavoratori.

“Per il 2018 sarà assicurata la continuità lavorativa - ha spiegato il presidente Frattura.  - Nei limiti delle risorse disponibili nel bilancio della Provincia si procederà a garantire l’occupazione – entra poi nel dettaglio – grazie alla Madia e alla Legge di Stabilità. Allo stesso tempo la Regione si impegna ad accompagnare la Provincia costruendo un progetto per la manutenzione delle strade”.

"Dopo l'approvazione della Legge di Stabilità, che ha parzialmente sbloccato le assunzioni per le Province e l'emanazione della circolare Madia sulla stabilizzazione dei precari – ha aggiunto il presidente Coia -, si aprono spiragli per i cantonieri. Il 25 sarò a Roma per autorizzare il piano di riparto degli ulteriori 317 milioni erogati alle Province, nei bilanci 2018, proprio sulle funzioni relative a viabilità ed edilizia scolastica”.

I dettagli dell’intesa saranno definiti nelle prossime settimane, infatti la Provincia approverà il Bilancio a fine febbraio e entro fine marzo definirà il riassetto organizzativo dell’ente. Un nuovo incontro tra le parti è stato già concordato per la metà del prossimo mese di febbraio.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate