CULTURA E SOLIDARIETà: LA PRESENTAZIONE DI 'COME IL VOLO DI UNA FARFALLA' DI MARIO BRUNETTI ALL'UNIMOL - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: EVENTI
venerdì, 19 gennaio 2018
Cultura e solidarietà: la presentazione di 'Come il volo di una farfalla' di Mario Brunetti all'Unimol

Sarà presentato, il prossimo 2 febbraio alle ore 10.30 presso l'Università del Molise, il libro 'Come il volo di una farfalla' di Mario Brunetti, in un evento promosso da 'I Maestri del Lavoro del Consolato del Molise'. L'iniziativa, legata alla raccolta fondi per sostenere l'Associazione della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) sezione provinciale di Campobasso, vedrà la partecipazione dell'autore, del rettore Unimol Gianmaria Palmieri, del Professor Mauro Gatti, Ordinario di Organizzazione Aziendale  Sapienza Università di Roma , della  presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Molise la giornalista Pina Petta, dell’Architetto Alessandra Aufiero del Rotary Club Campobasso e del dottor Giovanni Fabrizio Presidente LILT Campobasso. 

Il libro offre una ricostruzione semplice sulla complessità. Scrivere di complessità non equivale a divulgare formule matematiche non accompagnate da spiegazioni sul loro significato, o elaborare definizioni tanto suggestive quanto irrilevanti. In questo libro il lettore si sorprenderà nello scoprire la semplicità del complesso: maggiore è la complessità di un sistema (ossia, più difficile è prevederne il comportamento), minore deve essere la sofisticazione degli strumenti matematici utili per studiarla. Sfogliando le pagine del volume sarà possibile – anche con l’ausilio di alcuni software facilmente reperibili sul web – rappresentare un organigramma aziendale come una rete di interazioni (di gerarchie, processi e reti informali) e estrarne una descrizione “sintetica” da usare per confrontarlo con altre organizzazioni alternative, farsi un’idea della sua efficienza, descrivere la dinamica di un sistema economico in uno spazio a molte dimensioni, individuare i punti critici di una rete organizzativa. Se a tutto questo si aggiunge anche un po’ di riflessione, il lettore potrà scoprire la sostanziale unità della natura comprendendo perché osservare la struttura tridimensionale di una proteina può essere molto istruttivo anche per un economista, un ingegnere gestionale o il semplice curioso del mondo.

 

 

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate