"GLOCALE" PRESENTA I NUMERI SULLA QUESTIONE REGIONALE MA AL MOLISE COSA SERVE DAVVERO? - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CULTURA
giovedì, 18 gennaio 2018
"Glocale" presenta i numeri sulla questione regionale ma al Molise cosa serve davvero?
di Ludovica Colangelo
"Non abbiamo elaborato un progetto nostro di sviluppo economico e stiamo assistendo ad un processo che ci porterà davvero in brutte acque perchè le previsioni ci dicono che nei prossimi decenni il Molise perderà un quarto della popolazione attuale. Questo significa che i cittadini molisani, i giovani in particolare, hanno dissociato il loro destino da quello del territorio". 
È questa una delle affermazioni fatte ieri, giovedì 18 gennaio, dall'ex presidente del Congresso del Consiglio d'Europa, Giovanni Di Stasi, durante la presentazione dei numeri 11 e 12 della rivista molisana, Glocale, dedicati alla Questione Regionale. Un mare di pensieri, in una sala con una età media riconducibile a pensionati, ma poche le parole che hanno saputo mettere a nudo un'amara verità.
Il Molise non ha bisogno di mille teorie sul regionalismo ispirate da quelle della Fondazione Agnelli, da Antonio Gramsci o dal significato simbolico dei tratturi. L'era delle ideologie e delle parole al vento è terminata, anche perché gli esempi riportati sono lontani dalla realtà odierna. Ciò di cui ha bisogno il Molise è un politica seria e sincera che fornisca ai giovani la possibilità di sfruttare concretamente le potenzialità della nostra terra. La piccola regione, così come ha sottolineato il Rettore Unimol, Gianmaria Palmieri, "ha delle carte importanti da giocare. Non dobbiamo mettere in discussione la nostra identità ma il problema è far si che la regione non venga svuotata". E sì perchè, troppo spesso, i giovani molisani per spalancare le ali al mondo devono scappare a gambe elevate. Eppure la piccola regione potrebbe essere capofila in molti settori, basterebbe un po' di amore vero verso la propria terra, di vero orgoglio.  Non è slogan ma certezza. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Giornata Europea dei Diritti del Malato: mobilitazione per i diritti Giornata Europea dei Diritti del Malato: mobilitazione per i diritti
              Il 4 maggio sarà celebrata, a livello europeo e italiano, la X Giornata Europea dei Diritti del Malato. A Bruxelles Active Citizenship Network, la rete Europea di Cittadinanzattiva, ha deciso di dedicare la celebrazione del decimo anniversario dell' European Patients’ Rights Day al tema...