TERMOLI: GIOVANE TENTA IL SUIDICIO, SALVATO DAL PRONTO INTERVENTO DEI CARABINIERI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: TERMOLI
martedì, 09 gennaio 2018
Termoli: giovane tenta il suidicio, salvato dal pronto intervento dei carabinieri

Ieri, lunedì 8 gennaio un giovane di Termoli ha minacciato di buttarsi di sotto lanciandosi dal balcone della palazzina dove abita, sito al quinto piano dello stabile.  Era quasi mezzogiorno, quando un residente lo ha visto sporgersi nel vuoto e gli ha urlato di stare fermo e il giovane gli ha dato ascolto anche se ha continuato a giocare pericolosamente con il vuoto. A quel punto è partita la richiesta di aiuto alle forze dell’ordine e i Carabinieri sono prontamente intervenuti. Una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Termoli giunge immediatamente sul luogo e uno dei due militari sale le scale, invece l’altro intrattiene il giovane a colloquio dalla strada, facendolo parlare. Il giovane inizialmente si è sfogato e il militare è stato molto bravo ad ascoltarlo e a distrarlo, poi gli ha detto che il collega doveva consegnargli un pacco urgente a lui indirizzato. L’iniziale titubanza è stata vinta dalle parole del militare che è riuscito a farlo allontanare dal balcone, mostrandogli un pacco e successivamente convincendolo ad aprire la porta del suo appartamento. Una volta aperto l’uscio i due carabinieri lo hanno rassicurato, gli hanno chiesto se potevano avvicinarsi e lui dopo l’iniziale titubanza si è convinto. I militari hanno continuato a parlargli in maniera calma, in attesa dell’arrivo dei familiari nel frattempo allertati. Una volta accanto, il Carabiniere lo ha abbracciato. In quel momento entrambi i militari avevano paura di un gesto improvviso e sconsiderato del giovane, ma i momenti di tensione si sono conclusi con un sospiro di sollievo quando l’emergenza è rientrata. Il giovane è stato portato dall’automedica del 118 che era sopraggiunta pochi istanti dopo, presso il presidio ospedaliero San Timoteo dove il ragazzo si è sottoposto volontariamente alle cure del caso. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Sesto Campano, dopo la frana anche gli sciacalli Sesto Campano, dopo la frana anche gli sciacalli
    Continuano i tentativi di furto sul territorio molisano e questa volta preda dei malviventi è stato il comune di Sesto Campano già segnato nei giorni scorsi da fenomeni franosi che avevano costretto tre famiglie a lasciare le loro case. Le stesse abitazioni, infatti, sono state prese di mira da tre pregiudicati di Nola (Napoli)...