LUPI ANCORA IN CRISI DI RISULTATI: SANGIUSTESE – CAMPOBASSO 1-0 - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
domenica, 07 gennaio 2018
Lupi ancora in crisi di risultati: Sangiustese – Campobasso 1-0

di Marco Bruni

Monte San Giusto (MC). Il 2018 non inizia nel migliore dei modi per il Campobasso che non vince dal 5 novembre 2017 ed incassa la quinta sconfitta stagionale. In altre parole, piove sul bagnato, infatti non bisogna dimenticare che i molisani hanno da poco incassato ben 4 punti di penalizzazione in classifica per vicende legate a pendenze economiche delle passate stagioni mai saldate e venute al pettine decretando una posizione in graduatoria che comincia ad assumere dei connotati alquanto pericolosi in ottica salvezza.

Con la sconfitta odierna, infatti, sono solo 3 le lunghezze che dividono i lupi dalla zona play out attualmente occupata, a pari merito,  da Jesina e Agnonese.

Non è, inoltre, da sottovalutare il fattore psicologico della squadra che non essendo stata costruita per salvarsi, potrebbe accusare il colpo oltre misura.

Toccherà a mister Foglia Manzillo, lavorare oltre che sulle gambe, anche sulla testa dei giocatori, per calarli nella nuova realtà, difficile da digerire ma inevitabilmente da affrontare.

Le continue rivoluzioni sia in ambito societario che sul fronte del mercato ha destabilizzato non poco l’ambiente. Il cambio in panchina con Masecchia non ha prodotto risultati tanto da costringere la proprietà a ritornare sui suoi passi, ed infine, i nuovi arrivati, non stanno dimostrando, almeno nei risultati, di rispondere alle aspettative.

La cessione più dolorosa, che difficilmente potrà essere rimpiazzata è rappresentata da D’Agostino, approdato alla corte del Taranto dove ha già dimostrato il suo indiscutibile talento.

I nuovi attaccanti, Balistreri ed Evacuo, al momento risultano quasi non pervenuti, fuori forma e lontani dal poter fare la differenza.

In questo quadro oggi il Campobasso si è presentato in casa della Sangiustese dimostrando tuttavia, di non demeritare.

Al contrario sul piano del gioco i molisani si sono distinti in molte occasioni dimostrando, a tratti, una decisa supremazia.

La mole di gioco prodotta, unita al notevole possesso palla, potevano e dovevano produrre un risultato diverso, ma le lacune più importanti, che mancano da inizio campionato, ovvero quelle offensive, non hanno reso possibile il raggiungimento dell’obiettivo prefissato ad inizio gara.

Il Campobasso inizia il match subito in avanti con una iniziativa di Riberio che costringe il portiere Chiodini a rifugiarsi in calcio d’angolo.

La Sangiustese al quarto d’ora passa subito in vantaggio al primo colpo: l’attancante Villa penetra in area di rigore approfittando di una disattenzione della retroguardia ospite e trafigge l’incolpevole Landi per l’1-0 che, a fine gara, risulterà essere decisivo.

Gli ospiti provano a reagire creando più di una occasione sia con Kargbo che con Gerardi ma senza successo.

La seconda frazione di gioco è quasi interamente di marca molisana, tuttavia, l’impostazione di gioco risulta essere lenta e prevedibile, consentendo ai padroni di casa di difendersi con ordine senza rischiare seri pericoli.

L’occasionissima per il pareggio passa tra i piedi di Vecchione, il quale lascia partire un bel tiro che però  sfiorerà solo il palo della porta marchigiana.

Nel finale di gara sono ancora i lupi a collezionare occasioni senza impensierire in modo efficace la retroguardia marchigiana.

La sintesi per il Campobasso potrebbe rappresentarsi in queste poche parole: bene nel gioco, male nelle finalizzazioni.

Urge dare una scossa in termini di risultati già domenica prossima in casa contro il modesto Monticelli per evitare di peggio ed allontanare le zone calde della classifica.

  

 

 

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Corrisernia 2016: tra i vincitori due somali richiedenti asilo Corrisernia 2016: tra i vincitori due somali richiedenti asilo
    La Duelle Srls, società che gestisce un progetto di accoglienza per richiedenti protezione internazionale nel comune di Castelpizzuto, celebra due suoi ospiti che la scorsa domenica 18 Settembre 2016 sono saliti sul podio dell’XI edizione della “Corrisernia 2016”, classificandosi come secondo e terzo vincitore del...