NICOLA ZICCARDI, BARITONO MOLISANO DI FAMA INTERAZIONALE: GLI APPUNTAMENTI DEL 2018 - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CULTURA
sabato, 30 dicembre 2017
Nicola Ziccardi, baritono molisano di fama interazionale: gli appuntamenti del 2018
È un talento tutto molisano e conosciuto in tutto il mondo Nicola Ziccardi,  baritono e performer con numerose esperienze internazionali. Diplomato presso il Conservatorio di Fermo sotto la guida del Maestro Antinori, vince la selezione per l’Accademia lirica internazionale di Sulmona lavorando, con Carmela Remigio, Leone Magiera, Luciana Serra e Manca di Nissa. Finalista di più concorsi tra cui Concorso Internazionale Città di Pienza con Panerai presidente, Concorso Anita Cerquetti, Sesto San Giovanni.
Sotto la direzione del Maestro Gustav Kuhn, Ziccardi è diventato un membro del Tiroler Festspiele in Erl e ha ricoperto molti i ruoli in cui ha debuttato tra il 2011 e il 2017, tra cui Germont, Marchese in 'Traviata', Conte d’almaviva e Antonio nelle 'Nozze di Figaro', Sciarrone nella 'Tosca', Gran Sacerdote in 'Nabucco', Marullo in 'Rigoletto', Don Giovanni e Masetto in 'Don Giovanni', Guglielmo in 'Cosi fan tutte', Donner in 'Das Rheingold', e il basso dell’Oratorio di 'Natale' di Bach, Haly e Taddeo in 'Italiana in Alger'i, Papageno in 'Die Zauberflote'.
Finisce il suo 2017 con l'interpretazione di Figaro de 'Il Barbiere di Siviglia' di Giacomo Puccini al Tiroler Festspiele Erl in Austria, in scena il 5 gennaio 2018 e sul palco del teatro austriaco anche il giorno successivo nei panni di Marcello in un'altra opera di Puccini, 'La Boheme'. 
Ed è sul suo profilo facebook che annuncia il suo prossimo impegno al teatro 'La Fenice' di Venezia, dove tra gennaio e febbraio 2018 vestirà i panni di Pritschitsch dell'opera 'Die Lustige Witwe' di Franz Lehár, "il sacrificio e il lavoro - scrive - danno sempre i frutti nel momento in cui meno ce lo aspettiamo. Un ringraziamento particolare a Fabrizio Mescoli che ha creduto in me e nelle mie possibilità già il primo giorno che ci siamo incontrati! Un ringraziamento a tutti coloro che giorno per giorno mi sostengono in questa carriera difficile".
Il lavoro del giovane Ziccardi continua anche a marzo in Italia dove, tra il 'Teatro verdi' di Pisa e il 'Teatro sociale' di Rovigo interpreterà Taddeo de 'L'Italia in Algeri' di Giacomo Rossini. 
 
 
 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate