NARDOLILLO, COPPA DELLA DIVISIONE, COPPA ITALIA, FESTA DI NATALE: TRE EVENTI AL PALA SELVA PIANA PER LA CHAMINADE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT
lunedì, 18 dicembre 2017
Nardolillo, Coppa della Divisione, Coppa Italia, festa di Natale: tre eventi al Pala Selva Piana per la Chaminade
Andrea Nardolillo

Ennesimo colpo di un mercato importante, quello della stagione 2017/2018, per la Chaminade Campobasso, che si assicura per il girone di ritorno le prestazioni di Andrea Nardolillo, che a settembre, dopo il ritiro dal campionato dell’Isernia C5 in A2, era passato al Cln Cus Molise. Laterale, ventotto anni, grandi capacità fisiche, prima della vittoriosa esperienza in terra pentra, aveva giocato con il Venafro Calcio a 5. Per la squadra di coach Pizzuto si tratta dell’ennesimo colpo in salsa molisana, utile alla causa rossoblù. Un calciatore che aumenta ancora di più la qualità di un gruppo già importante. “Arrivo con entusiasmo e con voglia di mettermi a disposizione della squadra – le prime parole di Nardolillo – perché mi preme giocare con continuità, tornando a fare ciò che più mi piace. Sono stato stregato dall’organizzazione da categoria superiore della Chaminade Campobasso, un particolare non di poco conto per un calciatore. La squadra è attrezzata, dunque, sono pronto a impegnarmi all’ennesima potenza, al fine di conquistare un posto nei dodici che il sabato scendono in campo. Ritroverò tanti amici e credo che questa sia l’occasione per crescere ancora di più dal punto di vista tecnico e agonistico”.  “C’è stata l’occasione di inserire in squadra un forte calciatore molisano di futsal e non me la sono fatta scappare – le parole del direttore generale Domenico Scarnata – Il gruppo a disposizione di coach Pizzuto, già di qualità, oggi è ancora più ricco di soluzioni e qualità. Non vogliamo nasconderci. Siamo in corsa su tre fronti e giocheremo tutte le partite per confermarci sui livelli dell’ultimo vittorioso derby”. Per un calciatore arrivato alle dipendenze di coach Paolo Pizzuto, quattro che lasciano il gruppo: Marro, Pescolla, Mancini e Santella, i quali hanno preferito accasarsi altrove, nonostante le rotazioni del tecnico, grazie alle quali tutti i calciatori di un gruppo abbastanza numeroso stanno trovando un discreto spazio. Intanto, domani, martedì 19 dicembre 2017, alle ore 20, la Chaminade Campobasso scenderà in campo al PalaSelvaPiana, alla Cittadella dell’Economia, per il secondo turno di Coppa della Divisione. Avversari dei rossoblù saranno i viterbesi dell’Active Network, squadra che al primo turno ha eliminato il Latina, team di serie A1. Il quintetto viterbese disputa il girone ‘E’ di serie B e, al termine del girone d’andata, si trova al quarto posto con 18 punti, frutto di sei vittorie e tre sconfitte. La gara sarà ad eliminazione diretta e la vincente sfiderà chi supererà il turno tra Futsal Canosa e Virtus Noicattaro. In caso di vittoria, la Chaminade Campobasso giocherà al PalaSelvaPiana anche il terzo turno il 9 gennaio 2018. Il 2017 della Chaminade Campobasso non terminerà con la gara di Coppa della Divisione, perché sabato 23 dicembre, alle ore 16, al PalaSelvaPiana torneranno ad affrontarsi la Chaminade Campobasso e il Cln Cus Molise per la sfida decisiva per il passaggio del primo turno di Coppa Italia. Al termine del derby tricolore, il PalaSelvaPiana ospiterà, in un particolare terzo tempo, la festa di Natale, che sarà condivisa tra le due società di futsal della città di Campobasso. L’evento #LaChamiAspettareilNatale vedrà l’esibizione dei bambini della Chaminade Campobasso e del Cln Cus Molise, con l’arrivo di Babbo Natale con i regali per i bambini e la tombolata finale.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Sonora sconfitta dei rossoblu in Abruzzo. La Vastese batte 4-0 il Campobasso Sonora sconfitta dei rossoblu in Abruzzo. La Vastese batte 4-0 il Campobasso
    Si è disputata oggi la quindicesima giornata della serie D girone F. All'Aragona di Vasto in scena, con fischio di inizio alle ore 15, Vastese - Campobasso davanti ad un pubblico di 1500 persone, di cui circa 300 arrivate dal capoluogo molisano per sostenere i rossoblu. Ad arbitrare la gara è il signor...