PARI DEL CAMPOBASSO A PINETO E VETTA ORMAI LONTANA 11 PUNTI. PINETO- CAMPOBASSO 1-1 - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
lunedì, 20 novembre 2017
Pari del Campobasso a Pineto e vetta ormai lontana 11 punti. Pineto- Campobasso 1-1

di Marco Bruni

Pineto (TE). Il lupo non morde più e non riesce ad andare oltre il pareggio in quel di Pineto vedendo allontanarsi oltre misura la vetta della classifica.

Un tempo giocato meglio per parte è la sintesi perfetta del match che rispecchia in modo ineccepibile anche il risultato finale.

Il Campobasso parte bene nella prima fazione di gioco e crea numerose occasioni attraverso anche buone trame di gioco. La cura Masecchia sembra cominciare a produrre i primi effetti che culminano intorno alla mezz'ora con il vantaggio a firma del solito D'Agostino.

Il prezioso risultato, tuttavia, dura poco, infatti solo dieci minuti più tardi arriva il pareggio del Pineto con un colpo di testa di Ciarcellutti.

Nella seconda frazione di gioco gli ospiti sembrano aver accusato il contraccolpo psicologico del pareggio arrivato dopo una buona prestazione complessiva.

Gli abruzzesi ci mettono più grinta e soprattutto nella parte centrale del secondo tempo sembrano avere tutte le carte in regola per potersi aggiudicare l'intera posta in palio.

I molisani, però, non demordono, si difendono con ordine provando in più di qualche occasione diverse ripartenze.

Ancora una volta il reparto di attacco sembra mancare all'appello e le sostituzioni di Mister Masecchia tardano ad arrivare. Il giovane talento Kargbo entra solo all'87', troppo tardi per far male e tentare il colpo vincente.

Un ultimo sussulto si ha proprio allo scadere quando Pepe (Pineto) si fa espellere per un intervento a palla lontana proprio sul neo entrato Augustus il quale rimane a terra a limite dell'area di rigore avversaria per diversi minuti. Mentre tutti si aspettano che venga assegnata una punizione in extremis utile per il fantasista rossoblù D'Agostino, il direttore di gara determina con il consueto triplice fischio la fine delle ostilità.

Il Campobasso, dunque, cede ancora punti importanti allontanandosi in modo decisamente pericoloso dalla vetta.

Il prossimo turno vedrà la squadra rossoblù ospitare tra le mura amiche proprio la capolista Matelica.

Una partita assolutamente da vincere per provare ancora a rientrare tra le prime. Una eventuale sconfitta, infatti, decreterebbe definitivamente l'addio ai sogni di gloria.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate