IL NEO TECNICO MASECCHIA STECCA LA PRIMA: PESANTE SCONFITTA RIMEDIATA IN CASA. CAMPOBASSO - AVEZZANO 0-2 - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT :: CALCIO MOLISANO
lunedì, 13 novembre 2017
Il neo tecnico Masecchia stecca la prima: pesante sconfitta rimediata in casa. Campobasso - Avezzano 0-2

di Marco Bruni

Campobasso. Allo stadio Nuovo Romagnoli va in scena la dodicesima giornata del campionato di serie D girone F. Ospite di turno l'Avezzano che, forte dei suoi 17 punti raccolti in 11 giornate, si presenta al cospetto dei molisani squadra ostica e senza paura.

Al contrario, i rossoblù, nonostante il riassetto organizzativo societario e tecnico e una parvenza di ritrovato entusiasmo, mette in scena una delle prestazioni più negative della stagione.

Il discutibile avvicendamento in panchina tra il dimissionario Foglia Manzillo e Masecchia, non porta ai risultati sperati. Il cambio di modulo imposto dal neo tecnico, passato da un collaudato 3-5-2 ad un salto nel buio chiamato 4-3-3, risulta avventato e prematuro. La scelta assolutamente infelice di posizionare come punta centrale un fantasista quale D'Agostino fa stropicciare gli occhi agli addetti ai lavori.

Il campo ha parlato ed ha decretato un risultato assolutamente negativo, sia in termini di gioco che di risultato.

Se da un lato risulta difficile giudicare l'operato di un tecnico in così poco tempo, dall'altro ci si sarebbe aspettato un atteggiamento più umile volto a non stravolgere completamente moduli e tattiche di gioco collaudate che hanno prodotto comunque dei lusinghieri risultati. Imporre il proprio credo calcistico in soli due allenamenti pecca di presunzione e vanifica, almeno per il momento, gli sforzi della proprietà alla quale, al contrario, va riconosciuto e dato merito di aver messo a disposizione della squadra e delle città tutto quanto era nelle sue possibilità.

La cronaca: la prima frazione di gioco è quasi totalmente nelle mani dell'Avezzano che fin dai primi minuti mette in chiaro le carte in tavola. Al 7° minuto Persia raccoglie un cross dalla sinistra e colpisce il palo.

Pochi minuti più tardi sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Dos Santos il quale di testa prova a realizzare ma trova un ottimo Landi attento.

L'Avezzano continua a spingere ed il gol arriva puntuale al 20° minuto quando al termine di un tentativo offensivo da parte del Campobasso, parte un pericoloso contropiede ospite concluso con un tiro a giro da fuori area di D'Eramo che termina la sua corsa in rete.

Alla mezz'ora circa arriva anche il raddoppio: Pellecchia si invola sulla fascia sinistra e lascia partire un ottimo cross deviato in rete Sbardella.

La reazione dei rossoblù tarda ad arrivare e solo sul finire di gara prova a rendersi pericoloso. Il Campobasso va anche in gol con Leone il quale raccoglie un buon cross di Elefante e deposita in rete, ma la bandierina dell'assistente indica fuori gioco.

Nella ripresa i padroni di casa provano a reagire con più cuore ed orgoglio.

Dopo dieci minuti circa il Campobasso trova un altro gol, ma è ancora fuorigioco.

D'Agostino si sposta sulla corsia di sinistra, dove ha più spazio per le sue caratteristiche e comincia a fornire assist interessanti per i compagni.

Comincia la girandola delle sostituzioni, il nuovo mister Masecchia, muove le pedine e, tra gli altri, inserisce Augustus ed Ingretolli a rinforzare l'attacco.

I cambi portano nuova linfa e Vecchioni si rende ancora protagonista facendo partire un gran tiro da limite dell'area che terminerà la sua corsa sul palo interno prima di spegnersi definitivamente a bordo campo.

Nonostante gli sforzi dei locali, sarà l'Avezzano a portarsi a casa l'intera posta in palio.

I rossoblù ora sono attesi in casa del Pineto nella prossima giornata, prima di affrontare tra le mura amiche la temibilissima capolista Matelica.

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Rugby : domenica torna la C2 e nuovo turno di Coppa per le Ladies Rugby : domenica torna la C2 e nuovo turno di Coppa per le Ladies
    Torna in campo la serie C2 di rugby e tornano in campo i seniores degli Hammers guidati da coach Sommella in trasferta contro la Zona Orientale Salerno. Domenica, i rossoblù campobassani saranno impegnati al Manganelli di Avellino per la gara contro i salernitani. Capitan Fatica e soci cercheranno di bissare il successo dell’andata...