ATTENZIONE AL RISPETTO DELLA NATURA E DEL CREATO: A LARINO UNA SCUOLA MODELLO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: LARINO
mercoledì, 01 novembre 2017
Attenzione al rispetto della natura e del creato: a Larino una scuola modello
Come ormai da tradizione anche quest’anno la Scuola dell’Infanzia Paritaria San Giuseppe di Larino ha organizzato e promosso la Festa dell’Accoglienza che celebra l’avvio del nuovo anno scolastico. L’iniziativa si è tenuta nel pomeriggio di venerdì 27 ottobre nei locali della struttura di via Novelli che nel corso degli anni, grazie all’impegno e al prezioso supporto delle Suore e del personale docente, si è contraddistinta come solido e costante punto di riferimento per le famiglie del centro frentano e dei comuni limitrofi.
Sono oltre cinquanta gli allievi iscritti all’anno scolastico 2017-2018, dei quali quattordici sono ospitati nella Sezione Primavera che dal 2007 accoglie bambini con età compresa tra i 24 e i 36 mesi.
Nel corso dell’evento di apertura del nuovo anno scolastico sono state presentate le attività didattiche e formative della scuola, tra cui diverse novità e cioè: corsi di inglese per bambini dai 3 anni di età,  corso di “lettura insieme”, corso di acquerello, attività psicomotorie, di canto e recitazione. Particolare attenzione è prestata al rapporto tra didattica e territorio,  nell’ottica dell’insegnamento al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente e del creato, principio cardine della dottrina cristiana su cui si basa la celebre enciclica pastorale “Laudato Sì”, scritta da Papa Francesco e pubblicata nel corso del suo terzo anno di pontificato.
L’attenzione alla natura e il rispetto del territorio sono considerati sempre più indispensabili elementi per favorire apprendimento, formazione e crescita dei bambini e per questo nei giorni scorsi gli allievi dell’istituto, accompagnati dalla suore e dal personale docente, hanno visitato uno dei frantoi presenti in città e quì hanno avuto l’opportunità di osservare il processo di trasformazione delle olive in olio extravergine, prodotto d’eccellenza e vanto del territorio frentano. Tante altre attività sono state programmate nel corso dei prossimi mesi in una scuola che, nonostante le difficoltà generali, è proiettata con lo sguardo al futuro.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Maltempo,elenco comuni scuole chiuse in aggiornamento (20/01 ore 20:00) Maltempo,elenco comuni scuole chiuse in aggiornamento (20/01 ore 20:00)
    SABATO 21 GENNAIO: Bagnoli del Trigno (si rientra in classe lunedì), Bonefro, Busso, Cercemaggiore, Montenero di Bisaccia, Sant'elia a Pianisi, Torella del Sannio.  A Montenero Val Cocchiara e Termoli le attività didattiche sono sospese a causa di un guasto all'impianto di riscaldamento. ...