PENDOLARI ATM, QUANDO IL DISAGIO è ALL'ORDINE DEL GIORNO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: LAVORO
martedì, 24 ottobre 2017
Pendolari Atm, quando il disagio è all'ordine del giorno

Ancora disagi per i pendolari bassomolisani che lavorano alla Sevel di Val di Sangro. E' quanto emerso ieri mattina, 23 ottobre, durante un incontro con l'Assessore alla Viabilità, Pierpaolo Nagni. "Autobus inadeguati e spesso posti a sedere che mancano", questo è ciò che hanno lamentano i lavoratori che, ogni giorno, percorrono circa 180 chilometri per lavorare. Una situazione che dura da anni, a cui né la Regione Molise né l'azienda Atm vogliono dare soluzioni. Già nel 2014 era intervenuto il segretario provinciale di Chieti della Fismic, Gianluca Gagliardi, richiedendo addirittura l'intervento delle forze dell'ordine. “Gli operai – raccontava allora il sindacalista - che dovevano partire per il turno di notte, sono riusciti solo in parte a salire sul mezzo dell’Atm, poiché vi erano meno posti rispetto a quelli necessari".

Una storia, con sfumature differenti, che si ripete ancora oggi a distanza di due anni da quella denuncia. Giovedì scorso, 19 ottobre - ha raccontato il lavoratore Pasquale Evangelista -  durante il rientro a casa è scoppiata una gomma e, oltre ai pericoli oggettivi dovuti al ritrovarsi con un mezzo pesante in autostrada, abbiamo atteso per oltre un'ora un autobus sostitutivo che non aveva posti a sedere sufficienti per tutti". 

Su questa vicenda è intervenuto anche il consigliere Francesco Totaro, che si è fatto portavoce del dramma dei lavoratori della Sevel affinché si promuova nell'immediato un tavolo tecnico per affrontare le gravi problematiche evidenziate a più riprese, negli ultimi anni, dagli operai dello stabilimento di Atessa. 

Sono sempre più all’ordine del giorno disservizi, ritardi, a volte anche abissali e a farne le spese sono da sempre i pendolari. Una situazione che, inevitabilmente, ha delle ripercussioni pesanti a livello sociale, economico e di qualità della vita. 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate