ALLA SCOPERTA DELLA REGIONE CHE NON C'è CON OMEGA TRAVEL. DOMENICA 29 OTTOBRE, IL "MOLISE INTOUR" AD AGNONE E PIETRABBONDANTE - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: EVENTI
domenica, 22 ottobre 2017
Alla scoperta della regione che non c'è con Omega Travel. Domenica 29 ottobre, il "Molise inTour" ad Agnone e Pietrabbondante
Articolo pubbli-redazionale commissionato come appuntamento mensile di promozione dell'iniziativa "Molise inTour" dall'agenzia viaggi "Omega Travel".
Stefano Passarelli e Carmen Passarelli
Ogni ultima domenica del mese non prendete impegni e venite in compagnia di Stefano e Carmen a scoprire il bello del Molise per avere le prove che esiste.

Un attaccamento viscerale al territorio, quello della famiglia Passarelli, che si evince già dalla scelta del nome della loro prima attività di noleggio autobus e minibus “Molise Tour”, portata avanti per tre generazioni e nel 2011 sviluppatasi nell’agenzia di viaggi “Omega Travel”. Lo scopo di figli e nipoti, ora titolari dell’azienda, è stato quello di offrire nuovi e più innovativi servizi ai clienti riscuotendo un gran successo fin da subito.

Nel 2016 la Omega Travel, ormai leader nel settore dei viaggi di gruppo, decide di scommettere sulla sua terra ponendosi il folle quanto mai arduo obiettivo di far conoscere il Molise ai molisani. “Girando in lungo e in largo per l’Italia mi sono convinto che il Molise dal punto di vista turistico non ha nulla da invidiare alle altre regioni e sarebbe stupido non puntare sulla sua valorizzazione – dice Stefano Passarelli, autista Omega e coadiutore della sorella Carmen nella gestione dell’azienda – E così, ho cominciato a pensare a cosa potessimo fare per contribuire a far conoscere questa regione e ci siamo inventati il “Molise inTour” di molisani per i molisani”.

Un’idea la loro che nasce come una sfida e che in seguito si trasforma, sempre più, in una vera e propria missione che li anima e li incoraggia ad investire con l’acquisto di un nuovo pullman ultra moderno e accessoriato, ad essa dedicato, per partire il 26 giugno 2016 con il primo viaggio alla scoperta del Molise in visita a: Larino, Castropignano, Guardialfiera e Oratino. “Inizialmente siamo stati noi stessi a meravigliarci per il numero di adesioni ricevute e quasi non ci credevamo” – dice entusiasta Carmen Passarelli, a capo dell’agenzia e organizzatrice tour – Vedere 70-80 molisani interessati a conoscere e ri-scoprire il loro Molise, è stata una soddisfazione enorme che ci ha spinto a continuare su questa strada creando un appuntamento fisso ogni mese con mete sempre diverse e trasmettendo la nostra volontà di crederci”.

Una storia imprenditoriale la loro che incoraggia a restare in questa regione invece che a fuggire da essa. Un’impresa ardua la loro ma soprattutto coraggiosa di investire in un contesto qual è quello molisano in cui i molisani stessi, in particolare giovani, non pensano minimamente di costruire il loro futuro ma piuttosto di trovare il modo di scappare. E quindi, onore a chi decide di andare controcorrente, di pensare che ne valga la pena, di distinguersi dalla massa malpensante convinta che sia inutile investire energie e sogni in questa regione che nessuno sembra conoscere, ma che una volta scoperta senti subito il desiderio di tornarci.

È l’amore per questo territorio che manca e sono proprio le iniziative come il “Molise inTour” a riaccendere quella fiamma natia che in molti sembra essersi spenta e che basta veramente poco a rianimare.

Approfittiamone e approfittatene allora il 29 ottobre prossimo, prendendo parte a questo viaggio in Molise in compagnia dell’Omega Travel che vi porterà in visita ad Agnone e Pietrabbondante. Due comuni, fiori all’occhiello di questa regione, ricchi di storia, artigianato, cultura e prelibatezze enogastronomiche tutte da scoprire e assolutamente da non perdere.

Si parte, in primis, in direzione di Agnone – antica città artigiana sorta sulle rovine della sannitica Aquilonia, distrutta dai Romani durante la conquista del Sannio – con la visita al caratteristico centro storico nel quale è situato il suggestivo Teatro Italo-Argentino, sede di numerose rappresentazioni teatrali e proiezioni cinematografiche.

Dell’attività tradizionale di lavorazione dei metalli che caratterizza questo borgo, è rimasta oggi la fusione del rame e del bronzo per la produzione di campane nella quasi millenaria Pontificia Fonderia Marinelli. Ai partecipanti sarà offerta l’occasione di vedere il Museo Storico della Campana “Giovanni Paolo II” a lui dedicato, in occasione della sua seconda visita in Molise nel lontano ’95. A seguire, un assaggio delle specialità casearie tipiche agnonesi e rinomate in tutto il mondo. Dopo il pranzo, fattibile a sacco o anche presso un ristorante previa prenotazione, si riparte alla volta di Pietrabbondante. Nel sito di questo comune alto molisano, nel cuore del sannio pentro ai piedi del Monte Saraceno, sarà possibile visitare il Teatro Sannita che domina la Valle del Trigno e dalle caratteristiche architettoniche assolutamente anomale rispetto agli altri edifici greci e romani costruiti per accogliere il pubblico. Inoltre, il complesso archeologico comprende anche i resti di un maestoso santuario frequentato tra il IV e il I sec. a.C. prima dell’annessione del Sannio a Roma. In particolare, i recenti scavi coordinati dal prof. Adriano La Regina hanno portato alla luce nuovi e interessanti reperti che meglio definiscono le caratteristiche di questo polo spirituale e politico sannita.

Una domenica targata Omega Travel, dedicata a un turismo esperienziale, consapevole e conoscitivo assolutamente da non perdere. Non una semplice gita, dunque, ma un trip learning alla scoperta della regione che non esiste, divertendosi in compagnia e sicuramente da provare.

Per info e prenotazioni è possibile contattare direttamente l’agenzia allo 0874 453343 oppure collegandosi al sito http://www.molisetoursnc.it/ilmoliseesiste per prendere visione dell’intero programma ed essere informati sui futuri appuntamenti “Molise inTour”.

Venite alla scoperta del Molise con Omega Travel, Stefano e Carmen Passarelli vi aspettano a bordo!

 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate