DOMANI NOI, L’UNIVERSITà DI FOGGIA IN MOSTRA: PRIMA TAPPA CASTELLO SVEVO DI TERMOLI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: EVENTI
sabato, 14 ottobre 2017
Domani Noi, l’Università di Foggia in mostra: prima tappa Castello Svevo di Termoli

Sabato 14 ottobre, il primo appuntamento del tour “Domani Noi...Spazi e luoghi attraversati che sognano (come te)”iniziativa volta a raccontare la storia dell'Università di Foggia dal 5 agosto 1999 in poi. Una storia che verrà raccontata con l'uso di 50 fotografie, raggruppate all'interno di un'esposizione, in grado di cristalizzare tappe e luoghi di un cammino che dura ormai da vent'anni. La prima tappa sarà il Castello Svevo di Termoli, in cui la mostra resterà aperta dal 14 al 16 ottobre. Previste visite guidate ed incontri rivolti agli studenti delle scuole superiori, per proporre loro una nuova realtà accademica come l'Università di Foggia. Di seguito le prossime tappe del tour (quelle ufficialmente calendarizzate) dopo la Città di Termoli:

  •  

  •  

  • Matera (Soprintendenza dei Beni Artistici, Architettonici e Paesaggistici, dal 18 al 20 ottobre 2017); 

  • Barletta (Galleria Curci, dal 11 al 15 novembre 2017); 

  • Melfi (dal 18 al 20 novembre 2017, in collaborazione con Amministrazione Comunale); 

  • Benevento (sala espositiva Rocca dei Rettori, dal 28 al 30 novembre 2017, in collaborazione con Amministrazione Provinciale); 

  • Avellino (Carcere Borbonico, dal 5 al 7 dicembre, in collaborazione con Amministrazione Provinciale); 

  • Potenza (dal 13 al 15 gennaio 2018, in collaborazione con Amministrazione Comunale);

  • Vasto (Sala Michelangelo, Palazzo D’Avalos, dal 27 al 29 gennaio 2018, in collaborazione con Amministrazione Comunale). 

 

 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate

  • Neuromed: Il Quaderno “Dieta Mediterranea e Salute” Neuromed: Il Quaderno “Dieta Mediterranea e Salute”
    Patrimonio dell’Unesco, modello riconosciuto in tutto il mondo per il suo ruolo nella prevenzione delle patologie degenerative e dei tumori, la Dieta Mediterranea è soprattutto un modo di vivere. Non basta mangiare cibi sani, bisogna anche farlo in un certo modo: pasti regolari da condividere in un clima conviviale....