LARINO E IL MOLISE IN LUTTO: è MORTO IL GIORNALISTA ALDO BISCARDI - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: LARINO
domenica, 08 ottobre 2017
Larino e il Molise in lutto: è morto il giornalista Aldo Biscardi
È morto stamane a Roma Aldo Biscardi, giornalista e conduttore televisivo noto per l’ideazione e la conduzione del programma televisivo «Il processo del Lunedì»
Nato a Larino, Biscardi avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese. Era ricoverato da qualche settimana al Policlinico Gemelli, assistito dai figli, Antonella e Maurizio. Da tempo aveva lasciato il video, dove aveva debuttato nel 1979, alla Rai.
Laureato in giurisprudenza all'Università Federico II di Napoli con Giovanni Leone, Biscardi fu collaboratore del Mattino dal 1952. Nel 1956 si trasferì a Roma, va al quotidiano Paese Sera, dove divenne caporedattore succedendo ad Antonio Ghirelli nella direzione delle pagine sportive. Da caporedattore, entrò in Rai nel 1979 raggiungendo la carica di vicedirettore del TG3. Nel 1980 lanciò, su Rai 3, Il Processo del Lunedì: prima ne curò l'ideazione e la realizzazione, poi, nel 1983, passò alla conduzione in prima persona.
Mai stanco di sperimentare, nel 1996 Biscardi trasferì Il processo su Telemontecarlo, che nel 2001 si trasformò in LA7. Nel 2005, con la nascita del digitale terrestre di LA7, Biscardi fu direttore della testata giornalistica sportiva di LA7 e direttore del canale sportivo La7 Sport, nato il 27 agosto 2005 e poi chiuso il 1 aprile 2007. Nel maggio 2006 lasciò LA7 traslocando su 7 Gold prima, su T9 e su Sport 1 fino al 2015.
Biscardi era stato a Larino per l'ultima volta sei mesi fa. Aveva espresso il desiderio ai propri ai familiari di rivedere la sua città, conosciuta anche e soprattutto grazie a lui. Una città alla quale è rimasto sempre molto legato da un affetto profondo e che i suoi concittadini ricambiavano.
L'ultimo saluto del Sindaco, Vincenzo Notarangelo "Sono sinceramente colpito e profondamente toccato per la perdita del nostro concittadino, maestro di giornalismo e di vita. Dagli inizi nello storico quotidiano Paese Sera fino al Processo di Biscardi ha raccontato con passione, generosità ed ironia il mondo del calcio e, attraverso lo sport, uno spaccato lungo più di mezzo secolo dei sentimenti e degli umori degli italiani. Una scomparsa che ha scosso tutta la città alla quale Aldo era fortemente legato. Ha sempre avuto una particolare attenzione per Larino che non mancava mai di ricordare nelle sue trasmissioni. Ciao Aldo, ricorderemo sempre la tua competenza, la tua professionalità, il tuo sorriso ma soprattutto l'amore incondizionato per la tua Larino. Da oggi Larino è in po' più sola. Alla famiglia va il mio abbraccio dolente e commosso".
I funerali si terranno domani, 9 ottobre, alle ore 15.00 presso la chiesa di San Pio in Piazza della Balduina, a Roma. La salma, successivamente, verrà portata a Larino e tumulata nel cimitero del paese.
 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate