CC ISERNIA. SCONGIURATO UXORICIDIO A MONTERODUNI E SALVATAGGIO DI UN CUCCIOLO DI CERVO A RIONERO SANNITICO - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: ISERNIA
sabato, 12 agosto 2017
CC Isernia. Scongiurato uxoricidio a Monteroduni e salvataggio di un cucciolo di cervo a Rionero Sannitico
Continuano senza sosta le attività di sicurezza e ordine pubblico dei militari del Comando Provinciale di Isernia. Nelle ultime ore, infatti, a Monteroduni i Carabinieri sono intervenuti in difesa di una 35enne di Isernia oggetto di minacce da parte dell'ex marito a causa di alcuni rancori scaturiti a seguito della separazione. L'uomo, un 40enne del posto, è stato denunciato in quanto avrebbe tentato di colpire la donna alla testa servendosi di una spranga di ferro. Sono in corso ulteriori accertamenti riguardo alla vicenda.
Mentre a Rionero Sannitico, un automobilista di passaggio ha segnalato ai militari la presenza di un cucciolo di cervo ferito lungo la strada statale 17.  La Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, allertata la Stazione dei Carabinieri di Rionero Sannitico e la Stazione Carabinieri Forestale di San Pietro Avellana, sono intervenuti immediatamente sul  posto per prestare i primi soccorsi. Successivamente l'animale è stato trasferito presso la riserva naturale di Montedimezzo per prestargli tutte le cure del caso. Provvidenziale il tempestivo intervento degli uomini dell’Arma che hanno salvato da morte sicura il cerbiatto, a cui i Carabinieri hanno dato il nome di “Bambi”.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Forte scossa di terremoto di ML 3.4 avvertita tra Molise e Puglia Forte scossa di terremoto di ML 3.4 avvertita tra Molise e Puglia
    Ieri sera, verso le ore 22:57:46 si è verificata una forte scossa di terremoto di ML 3.4, con epicentro Pietramontecorvino (FG) a pochi chilometri dal confine del Molise. La scossa è stata avvertita anche a Campobasso, fortunamente non ci sono comunicazioni di danni a cose e persone....