MONDIALI ATLETICA PARALIMPICA, STEFANO CIALLELLA A NOTTWIL IN QUALITà DI RESPONSABILE TECNICO DEL SETTORE GIOVANILE FISPES - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT
venerdì, 11 agosto 2017
Mondiali atletica paralimpica, Stefano Ciallella a Nottwil in qualità di Responsabile tecnico del settore giovanile Fispes

 

 

Stefano Cialella, responsabile tecnico del settore
govanile con la vincitrice della medaglia d'oro Under 18, 
Bianca Marini 

I Mondiali di Nottwil e i risultati degli Azzurrini gettano le basi per uno sviluppo decisamente positivo dell’Atletica paralimpica nazionale, come sostiene il responsabile tecnico del settore giovanile Stefano Ciallella: “È un ottimo gruppo su cui poter lavorare che ci darà sicuramente altre bellissime soddisfazioni in futuro. I nostri atleti si sono misurati ad armi pari con il resto del mondo e non hanno affatto sfigurato con le dieci medaglie conquistate, i piazzamenti importanti e le prestazioni degne di nota. L’affiatamento ed il senso di squadra che si è creato tra i ragazzi, tecnici e dirigenti qui al Mondiale sono stati eccezionali ed il sostegno costante dei Senior si è fatto sempre sentire”. Per la cronaca l’Italia torna a casa dai Mondiali paralimpici giovanili di Atletica leggera di Nottwil con 10 medaglie. Di seguito tutte le vittorie:

 

 

 

Medaglia Oro 

  • Under 18: Bianca Marini negli 800 T35-38

Medaglia Argento 

  • Under 18: Riccardo Bagaini nei 200 T42-47; 

  • Carlotta Bertoli nei 100 T11-13; 

  • Raffaele Di Maggio nei 400 T20; 

  • nel lungo T11-13Margherita Paciolla

Medaglia di Bronzo 

  • Under 18: Riccardo Bagaini nei 100 e nei 400 T42-47;

  • Margherita Paciolla nei 100 e 200 T11-13;

  • Mattia Cardia nei 100 T11-13

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Europei sitting volley, da oggi al via  la kermesse nella città di Porec Europei sitting volley, da oggi al via la kermesse nella città di Porec
    Sono partiti questa mattina alla volta di Porec le nazionali azzurre di sitting volley che dal 6 all’11 novembre saranno impegnate nei prossimi Campionati Europei. Per la prima volta nella storia la rappresentativa maschile (seconda partecipazione dopo il 2015) e quella femminile (esordio assoluto) affronteranno le migliori nazionali...