PREVENZIONE E REPRESSIONE DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI: 24ENNE CAMPOBASSANO TROVATO IN POSSESSO DI 30 GRAMMI DI EROINA - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: CRONACA :: CAMPOBASSO
giovedì, 01 giugno 2017
Prevenzione e repressione di spaccio di sostanze stupefacenti: 24enne campobassano trovato in possesso di 30 grammi di eroina

Il personale del Nucleo Investigativo di Campobasso, nelle prime ore del pomeriggio di ieri, procedevano al controllo di un 24enne del capoluogo, già noto alle forze dell’ordine, che si aggirava nei parcheggi dell’area antistante il vecchio stadio Romagnoli nel centro della città e il cui comportamento aveva destato immediatamente sospetto. Infatti, a seguito della perquisizione personale i militari rinvenivano, nascosti tra gli indumenti indossati dal giovane, complessivamente 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina, di cui una parte già confezionata in dosi e quindi prontamente utilizzabile a fini di spaccio. Al termine degli accertamenti di rito, i Carabinieri del Nucleo Investigativo deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Campobasso il 24enne, per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in considerazione della sia della quantità della sostanza rinvenuta e sia dei precedenti specifici di polizia che gravavano sullo stesso.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate

  • Tragedia bus in Spagna, Unimol in lutto per Elisa Scarascia Mugnozza Tragedia bus in Spagna, Unimol in lutto per Elisa Scarascia Mugnozza
    La tragedia di Tarragona ha colpito anche l'Università degli Studi del Molise. Elisa Scarascia Mugnozza, tra le sette vittime italiane, tra le 13 morte nell'incidente, era la figlia del professore Giuseppe Scarascia Mugnozza, componente del nucleo di valutazione dell'Ateneo. Romana era a Barcellona per studiare medicina. “Unimol...