SLALOM CITTà DI CAMPOBASSO SOTTO LA PIOGGIA - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: SPORT
In mattinata i concorrenti hanno terminato la manche di ricognizione
Slalom Città di Campobasso sotto la pioggia
E' da poco terminata la manche di ricognizione per i concorrenti del 25esimo Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini. L'edizione 2017 ha aperto le verifiche tecnico-sportive e ha accompagnato i piloti anche nel giorno della gara. I drivers dovranno far valere le loro doti tecniche lungo la serpentina della “gildonese”. A siglare il miglior tempo della salita buona per prendere confidenza con il fondo stradale e apportare alle vetture le ultime regolazioni è Salvatore Venanzio su Radical SR4 motorizzata Suzuki. Il giovane driver campano che si presenta al via con i gradi del Campione Italiano in carica e il desiderio di riscattare il risultato non pienamente soddisfacente raccolto a Torregrotta, prima gara della serie tricolore, mette la propria firma sul crono di 3’6” e 49 centesimi, pari 186,49 punti. Alle sue spalle, a 19,09 punti di distacco, Giuseppe Castiglione, anche lui al volante di una Radical SR4. Terzo tempo per Raffaele Prisco su Fiat 500 Sporting. Manche di ricognizione anche per i drivers del CEZ, gli ungheresi Martin Laszlo Bognar e Robert Hefler. Nonostante le condizioni climatiche non ottimali, tanti gli spettatori assiepati lungo il circuito molisano. 
 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • FCI Molise: trionfo di Donatello Viola a Indiprete nel ricordo di Carmine Tamburri FCI Molise: trionfo di Donatello Viola a Indiprete nel ricordo di Carmine Tamburri
    Il Trittico del Molise e il Memorial Carmine Tamburri sono finiti nelle mani di Donatello Viola, grande artefice in terra molisana di una doppietta che ha premiato le qualità e la combattività del giovane portacolori della Oppido Castrocielo Latinense. Sul podio della gara di Indiprete (Isernia) sono saliti Antonio Della Vigna...