INSIEME SENZA MURI, IL MOLISE MARCIA A MILANO CONTRO IL RAZZISMO - Molise Web giornale online molisano
L'associazione “Padre Giuseppe Tedeschi Onlus oggi a Milano per la mobilitazione nazionale
Insieme senza muri, il Molise marcia a Milano contro il razzismo
Tre mesi dopo Barcellona, oggi, 20 maggio a Milano, parte  il cammino per l’accoglienza "Insieme senza muri". Una mobilitazione nazionale che vede l'adesione di più soggetti. In piazza saranno presenti gli scout, Legambiente, il Naga, Medici Senza Frontiere, la Fiom, Emergency, Unicef, Action Aid e centinaia di altre sigle. Ci sarà anche una delegazione dell’Associazione “Padre Giuseppe Tedeschi Onlus” di Campobasso. La presidente Maria Perrotta sulla partecipazione della regione sottolinea che "c’è stato un Molise con decine di migliaia di contadini, braccianti e operai semianalfabeti costretti a cercare un futuro migliore in altri posti del mondo, e c’è un Molise impegnato ad accogliere immigrati e integrarli nelle scuole e nelle proprie comunità. Senza l’apporto demografico dei migranti l’Italia arretrerebbe verso una società sempre più anziana e meno dinamica, ed il Molise in questo senso è tra i territori più esposti. Per queste e tante ulteriori ragioni umanitarie, sociali, culturali ed economiche, è importante testimoniare per i valori della pace, dell’inclusione, della tolleranza e della interdipendenza multietnica".
 
 
Protagonisti sul palco alcuni tra i firmatari dell'appello '20maggiosenzamuri', all'insegna dell'accoglienza, della mescolanza, della solidarietà. Una marcia determinata e festosa. Il palco di piazza del Cannone accoglierà i manifestanti partiti alle 14 30 da Porta Venezia dopo aver percorso i Bastioni, piazza Repubblica, Bastioni di Porta Nuova, Viale Crispi, Bastioni di Porta Volta, via Legnano. Saranno i bambini del 'Coro dei Leoni' ad aprire il pomeriggio, un coro costituito esclusivamente da alunni della scuola primaria, l’unico coro di bambini a Milano a cantare fluentemente in una ventina di lingue straniere. Alla musica si alterneranno gli interventi dei firmatari dell'appello: da Emma Bonino a Beppe Sala, da Carlotta Sami a Don Colmegna e numerosi altri protagonisti della cultura e dell'impegno civile.

In Evidenza

Ultimi Eventi

Ultimi Video

ELENCO VIDEO

Notizie Correlate